Vendita di frutti pendenti o di speciali beni mobili.
Codice di procedura civile
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 28 ottobre 1940, n. 253
Codice di procedura civile. [codice procedura civile]
Approvato con R.D. 28 ottobre 1940, n. 1443

LIBRO TERZO. Del processo di esecuzione - TITOLO SECONDO. Dell'espropriazione forzata - CAPO SECONDO. Dell'espropriazione mobiliare presso il debitore - SEZIONE TERZA. Dell'assegnazione e della vendita
Articolo 531
Vendita di frutti pendenti o di speciali beni mobili.

La vendita di frutti pendenti non può essere disposta se non per il tempo della loro maturazione, salvo diverse consuetudini locali.

La vendita dei bachi da seta non può essere fatta prima che siano in bozzoli.

Delle cose indicate nell'articolo 515 il giudice dell'esecuzione può differire la vendita per il periodo che ritiene necessario a soddisfare le esigenze dell'azienda agraria. (1)

 

-----

(1) Le parole "giudice dell'esecuzione", citate nel presente comma, sostituiscono la parola "pretore", in virtù dell'art. 93, D.Lgs 19.02.1998, n. 51 in vigore dal 21.03.1998 con effetto dal 02.06.1999.

 

Vetrina