Dichiarazione di esecutorietà ed esecuzione
Codice di procedura civile
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 28 ottobre 1940, n. 253
Codice di procedura civile. [codice procedura civile]
Approvato con R.D. 28 ottobre 1940, n. 1443

LIBRO QUARTO. Dei procedimenti speciali - TITOLO PRIMO. Dei procedimenti sommari - CAPO PRIMO. Del procedimento di ingiunzione
Articolo 654
Dichiarazione di esecutorietà ed esecuzione

L'esecutorietà non disposta con la sentenza o con l'ordinanza di cui all'articolo precedente è conferita con decreto del giudice che ha pronunciato l'ingiunzione scritto in calce all'originale del decreto di ingiunzione. (1)

Ai fini dell'esecuzione non occorre una nuova notificazione del decreto esecutivo; ma nel precetto deve farsi menzione del provvedimento che ha disposto l'esecutorietà e dell'apposizione della formula.

-----

(1) Le parole "del giudice che ha pronunciato l'ingiunzione" sostituiscono le parole "del giudice di pace, del pretore o del presidente", in virtù dell'art. 103, D.Lgs. 19.02.98 n. 51, in vigore dal 21.03.98, con effetto dal 02.06.99.

Vetrina