Ammissione del mezzo di prova
Codice di procedura civile
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 28 ottobre 1940, n. 253
Codice di procedura civile. [codice procedura civile]
Approvato con R.D. 28 ottobre 1940, n. 1443

LIBRO QUARTO. Dei procedimenti speciali - TITOLO PRIMO. Dei procedimenti sommari - CAPO TERZO. Dei procedimenti cautelari - SEZIONE QUARTA. Dei procedimenti di istruzione preventiva
Articolo 695
Ammissione del mezzo di prova

Il presidente del tribunale, [il pretore] o il giudice di pace, assunte, quando occorre, sommarie informazioni , provvede con ordinanza non impugnabile e, se ammette l'esame testimoniale, fissa l'udienza per l'assunzione e designa il giudice che deve procedervi. (2)

(1) (3)

 

-----

(1) Il numero della sezione di cui fa parte il presente articolo è stato sostituito dall' art. 74 L. 26.11.1990 n. 353.

(2) Le parole "il pretore", citate nel presente comma, sono state soppresse dall'art. 104 D.Lgs 19.02.98 n. 51, in vigore dal 21.03.98 con effetto dal 02.06.99.

(3) Sono costituzionalmente illegittimi gli articoli 669-quaterdecies e 695 del codice di procedura civile, nella parte in cui non prevedono la reclamabilità del provvedimento di rigetto dell'istanza per l'assunzione preventiva dei mezzi di prova di cui agli articoli 692 e 696 dello stesso codice. (C.Cost. 16.05.2008, n. 144)
Vetrina