Sostituzione dell'amministratore del patrimonio familiare
Codice di procedura civile
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 28 ottobre 1940, n. 253
Codice di procedura civile. [codice procedura civile]
Approvato con R.D. 28 ottobre 1940, n. 1443

LIBRO QUARTO. Dei procedimenti speciali - TITOLO SECONDO. Dei procedimenti in materia di famiglia e di stato delle persone - CAPO QUINTO. Dei rapporti patrimoniali tra i coniugi
Articolo 735
Sostituzione dell'amministratore del patrimonio familiare

La sostituzione dell'amministratore del patrimonio familiare può essere chiesta, nel caso previsto nell'articolo 174 del codice civile, dall'altro coniuge o da uno dei prossimi congiunti o dal pubblico ministero, e, nel caso previsto nell'articolo 176, da uno dei figli maggiorenni o emancipati, da un prossimo congiunto o dal pubblico ministero. (1)

-----

(1) Il presente articolo così modificato dall'art. u.n., R.D. 20 04 1942 n. 504 pur non essendo stato formalmente abrogato è da ritenersi inapplicabile in quanto incompatibile con gli artt. 48 e 54 L. 19 05 1975, n. 151, che hanno soppresso l'istituto del patrimonio familiare sostituendolo con l'istituto del fondo patrimoniale.

Vetrina