Esecuzione della pena pecuniaria e devoluzione di cose confiscate
Codice di procedura penale
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 24 ottobre 1988, n. 250
Codice procedura penale [codice procedura penale]
Approvato con D.P.R. 22 settembre 1988, n. 447

LIBRO UNDICESIMO. Rapporti giurisdizionali con autorità straniere - TITOLO QUARTO. Effetti delle sentenze penali straniere. Esecuzione all'estero di sentenze penali italiane - CAPO PRIMO. Effetti delle sentenze penali straniere
Articolo 740
Esecuzione della pena pecuniaria e devoluzione di cose confiscate

1.La somma ricavata dall'esecuzione della pena pecuniaria e` versata alla cassa delle ammende; e` invece versata allo Stato di condanna, a sua richiesta, qualora quest`ultimo Stato nelle medesime circostanze provvederebbe al versamento a favore dello Stato italiano. 

2. Le cose confiscate sono devolute allo Stato. Esse sono invece devolute, a sua richiesta, allo Stato nel quale e` stata pronunciata la sentenza riconosciuta, qualora quest`ultimo Stato nelle medesime circostanze provvederebbe alla devoluzione allo Stato italiano.

 

 

 


 

Vetrina