Modalità di determinazione della competenza per i procedimenti riguardanti i magistrati
Disposizioni di attuazione del codice di procedura penale
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 5 agosto 1989, n. 182
Norme di attuazione, di coordinamento e transitorie del codice di procedura penale [disposizioni attuative codice procedura penale]
Approvato con D.Lgs. 28.07.1989, n. 271

TITOLO I Norme di attuazione - CAPO I Disposizioni relative al giudice
Articolo 1
Modalità di determinazione della competenza per i procedimenti riguardanti i magistrati

1. Agli effetti di quanto stabilito dall'articolo 11 del codice, il distretto di corte di appello nel cui capoluogo ha sede il giudice competente è determinato sulla base della tabella A allegata alle presenti norme. (1) 

 

-----

(1) Il presente articolo è stato così sostituito dall'art. 6, L. 02.12.1998, n. 420 (G.U. 07.12.1998, n. 286). 

 

 


 

Vetrina