(Art. 10 Cod. Str.) Durata delle autorizzazioni.
Regolamento di esecuzione e di attuazione del nuovo codice della strada
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 28 dicembre 1992, n. 303 - Supplemento Ordinario , n. 134
Regolamento di esecuzione e di attuazione del nuovo codice della strada.
Approvato con D.P.R. 16.12.1992, n. 495

Titolo 1 - Disposizioni generali Paragrafo 3 - Veicoli eccezionali e veicoli adibiti a trasporti eccezionali (Art. 10 Codice della Strada)
Articolo 17
(Art. 10 Cod. Str.) Durata delle autorizzazioni.

1. Le autorizzazioni di tipo singolo e multiplo non possono essere rilasciate per un periodo superiore rispettivamente a mesi tre ed a mesi sei. (2)

2. Le autorizzazioni di tipo periodico non possono essere rilasciate per un periodo superiore a mesi dodici. (3)

[3. Le autorizzazioni di tipo periodico rilasciate dagli enti proprietari o concessionari di autostrade hanno, di norma, validità di un anno e, comunque, non superiore ad un anno.] (4)

4. E' facoltà dell'amministrazione concedente revocare o sospendere l'efficacia di ciascuna autorizzazione, in qualunque momento; quando risulti incompatibile con la conservazione delle sovrastrutture stradali, con la stabilità dei manufatti e con la sicurezza della circolazione.

5. E' fatto obbligo al titolare dell'autorizzazione di accertarsi, prima dell'inizio di ciascun viaggio, della percorribilità delle strade o tratti di strada oggetto dell'autorizzazione.

(1)

 

-----

(1) Il presente articolo è stato così modificato dall'art. 15, D.P.R. 16.09.1996, n. 610 (G.U. 04.12. 1996, n. 284, S.O. n. 212).

(2) Il presente comma è stato così sostituito dall'art. 9 D.P.R. 12.02.2013, n. 31 con decorrenza dal 03.06.2013. Si riporta di seguito il testo vigente fino al 02.06.2013:

"1. Le autorizzazioni di tipo singolo e multiplo non possono essere rilasciate per un periodo superiore rispettivamente a mesi uno ed a mesi tre.".

(3) Il presente comma è stato così sostituito dall'art. 9 D.P.R. 12.02.2013, n. 31 con decorrenza dal 03.06.2013. Si riporta di seguito il testo vigente fino al 02.06.2013:

"2. Le autorizzazioni di tipo periodico non possono essere rilasciate per un periodo superiore a mesi sei. Per le categorie individuate all'articolo 13, comma 2, punto B), l'autorizzazione ha validità annuale.".

(4) Il presente comma è stato soppresso dall'art. 9 D.P.R. 12.02.2013, n. 31 con decorrenza dal 03.06.2013.

Vetrina