(Art. 56 Cod. Str.) Rimorchi per trasporti specifici e rimorchi per uso speciale.
Regolamento di esecuzione e di attuazione del nuovo codice della strada
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 28 dicembre 1992, n. 303 - Supplemento Ordinario , n. 134
Regolamento di esecuzione e di attuazione del nuovo codice della strada.
Approvato con D.P.R. 16.12.1992, n. 495

Titolo 3 - Dei veicoli Capo 1- Dei veicoli in generale
Articolo 204
(Art. 56 Cod. Str.) Rimorchi per trasporti specifici e rimorchi per uso speciale.

1. Sono classificati, ai sensi dell'articolo56, comma 2, lettera c), del codice, per il trasporto specifico irimorchi ed i semirimorchi dotati di una delle seguenti carrozzeriepermanentemente installate:

a) furgone isotermico, o coibentato, con osenza gruppo refrigerante, riconosciuto idoneo per il trasporto diderrate in regime di temperatura controllata;

b) carrozzeria idonea per il carico, lacompattazione, il trasporto e lo scarico di rifiuti solidiurbani;

c) cisterne per il trasporto di liquidi oliquami;

d) cisterna, o contenitore appositamenteattrezzato, per il trasporto di materiali sfusi opulvirulenti;

e) telai attrezzati con dispositivi diancoraggio per il trasporto di containers o casse mobili di tipounificato;

f) telai con selle per il trasporto dicoils;

g) veicoli betoniere;

h) carrozzerie destinate al trasporto dipersone in particolari condizioni e distinti da una particolareattrezzatura idonea a tale scopo;

i) carrozzerie particolarmente attrezzate peril trasporto di materie classificate pericolose ai sensi dell'ADR odi normative comunitarie in proposito;

l) carrozzerie speciali, a guide carrabili erampe di carico, idonee esclusivamente al trasporto diveicoli;

m) carrozzerie, anche ad altezza variabile,per il trasporto esclusivo di animali vivi;

n) telai attrezzati per il trasporto diimbarcazioni o di velivoli;

o) altre carrozzerie riconosciute idonee altrasporto specifico dal Ministero dei trasporti e della navigazione- Direzione Generale della M.C.T.C.

2. Sono classificati, ai sensi dell'articolo56, comma 2, lettera d), del codice, per uso speciale irimorchi:

a) destinati esclusivamente a servire gliautoveicoli ad uso speciale da cui sono trainati;

b) carrozzati conformemente all'autoveicoloper uso speciale da cui sono trainati;

c) adibiti al trasporto su strada di veicoliferroviari;

d) attrezzati con pompe;

e) attrezzati con scale;

f) attrezzati con gru;

g) attrezzati con saldatrici;

h) attrezzati con scavatrici;

i) attrezzati con perforatrici;

l) attrezzati con gruppielettrogeni;

m) attrezzati con bobineavvolgicavi;

n) attrezzati per uso abitazione;

o) attrezzati per uso ufficio;

p) attrezzati per uso officina;

q) attrezzati per uso negozio;

r) attrezzati con laboratori mobili o conapparecchiature mobili di rilevamento;

s) dotati di altre attrezzature riconosciuteidonee per l' uso speciale dal Ministero dei trasporti e dellanavigazione - Direzione generale della M.C.T.C.

3. Per i rimorchi non compresi nell'elenco dicui alla tariffa I annessa alla Legge 21 maggio 1955, n. 463 aggiornatodal Decreto Ministeriale 15 marzo 1958 è attribuita, nelleannotazioni delle rispettive carte di circolazione, una portatafittizia ai fini fiscali, determinata dalla differenza tra massacomplessiva del veicolo e la tara dello stesso attrezzato concarrozzeria cassone o, in mancanza di tale versione, la tara deltelaio incrementata del 20%.(1)

-----
(1) Il presente articolo è stato così modificatodall'art. 121, D.P.R. 16.09.1996, n. 610 (G.U. 04.12.1996, n. 284, S.O. n. 212).

Vetrina