(Art. 119 cod. str.) Attestazione dei requisiti di idoneità psicofisica alla guida di veicoli a motore
Regolamento di esecuzione e di attuazione del nuovo codice della strada
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 28 dicembre 1992, n. 303 - Supplemento Ordinario , n. 134
Regolamento di esecuzione e di attuazione del nuovo codice della strada.
Approvato con D.P.R. 16.12.1992, n. 495

Titolo 4 - Guida dei veicoli e conduzione degli animali Paragrafo 1 - Patente di guida (Artt.115 - 121 Codice della Strada) B) - Requisiti per il rilascio della patente di guida (Artt. da 119 a 121 Codice della Strada)
Articolo 331
(Art. 119 cod. str.) Attestazione dei requisiti di idoneità psicofisica alla guida di veicoli a motore

Testo in vigore dal 29 giugno 2019

 1. L'attestazione del possesso dei requisiti di idoneità psicofisica necessari per il rilascio della patente di guida è comunicata per via telematica, dal sanitario o dalla commissione medica locale di cui all'articolo 119 del codice, al Ministero delle infrastrutture e dei trasporti secondo le modalità stabilite con decreto del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, adottato previo parere del Garante della protezione dei dati personali, e deve essere conforme al modello informatizzato di cui all'Allegato IV.4, al Titolo IV - Parte II.

2. Se il medico accertatore ritiene non sussistenti i requisiti di idoneità per il rilascio o la conferma di validità della patente di guida o di una delle categorie cui essa si riferisce, ovvero ritiene necessario imporre al richiedente specifiche prescrizioni o adattamenti, ovvero ancora prevede una conferma di validità del documento per un termine inferiore a quello ordinariamente previsto dall'articolo 126 del codice, rilascia all'interessato un'attestazione adeguatamente motivata avverso la quale è ammesso ricorso nei modi consentiti dall'ordinamento. 

(1)

 

-----

(1) Il presente articolo prima modificato dall'art. 189, D.P.R. 16.09.1996, n. 610 è stato poi così sostituito dall'art. 1, D.P.R. 28.03.2019, n. 54 con decorrenza dal 29.06.2019 ed applicazione dal 01.06.2019. 

Vetrina