(Art. 202 Cod. Str.) Quietanza del pagamento in misura ridotta.
Regolamento di esecuzione e di attuazione del nuovo codice della strada
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 28 dicembre 1992, n. 303 - Supplemento Ordinario , n. 134
Regolamento di esecuzione e di attuazione del nuovo codice della strada.
Approvato con D.P.R. 16.12.1992, n. 495

Titolo 6 - Degli illeciti previsti dal cod. strada e delle relative sanzioni Capo 1 - Degli illeciti amm.vi e relative sanzioni Sezione 1 - Degli illeciti amm.vi importanti sanzioni amm.ve pecuniarie ed applicazione di queste ultime (Artt.196-208 C.S.)
Articolo 387
(Art. 202 Cod. Str.) Quietanza del pagamento in misura ridotta.

1. Per ogni pagamento in misura ridotta effettuato nel termine, viene compilata e rilasciata apposita quietanza dall'organo al quale è effettuato. Per i pagamenti effettuati a mezzo posta o banca, valgono le ricevute dei rispettivi versamenti.

2. In ogni quietanza, oltre alla somma pagata, sono indicati il cognome e nome del trasgressore o del soggetto solidale, la data del rilascio, la norma violata e il luogo dove è stata commessa la violazione.

3. I verbali in riferimento ai quali sia stato effettuato nei termini il pagamento in misura ridotta, devono essere tenuti nell'archivio del comando od ufficio da cui dipende l'organo accertatore per cinque anni. Dopo tale termine, possono essere cestinati a norma delle disposizioni del Regio Decreto 2 ottobre 1911, n. 1163 e del Decreto del Presidente della Repubblica 30 settembre 1963, n. 1409.

Vetrina