L'avvocato del giorno

Danilo Lombardo, fondatore dello Studio Legale Lombardo

27 marzo 2015

L'avv. Danilo Lombardo si è laureato alla Luiss Guido Carli nel 2001, ha conseguito il titolo di avvocato nel 2004 ed è iscritto all'Albo degli Avvocati di Roma dal 2005.
Ha maturato significative esperienze professionali collaborando con primari studi legali italiani sia nel settore stragiudiziale che nel contenzioso civile.


LA FORMAZIONE
•Come nasce la sua passione per il diritto?

Nasce fin dal Liceo quando mi appassionava l'idea della toga e della solennità dell'udienza e si conferma all'Università attraverso la passione per lo studio delle materie e per l'ambiente intellettuale che ruota intorno al mondo giuridico.
Qual è il suo percorso formativo e professionale?
Ho frequentato il liceo classico Orazio a Roma, successivamente la LUISS Guido Carli. La mia prima esperienza lavorativa comincia subito, non appena laureato, presso lo studio del Prof. Astolfo di Amato docente ed esperto di diritto penale dell'Economia. Fin da questa prima esperienza entro in contatto con una certa tipologia di studio legale contraddistinta da un elevato grado di professionalità e di abnegazione. Successivamente entro nello studio legale del Prof. Stefano D'ercole dove acquisisco un'ottima conoscenza del diritto bancario.
L'ATTIVITÀ PROFESSIONALE
•Quale ruolo ricopre attualmente?

Sono il titolare dello Studio Legale Lombardo
Quale il Suo attuale settore di specializzazione?
Ho sviluppato la mia competenza in diritto bancario, a seguito del rapporto fiduciario che mi lega ormai da diversi anni ad uno dei più grandi Istituti di Credito italiani.
Un successo professionale che ricorda con piacere?
Ricordo con particolare piacere una sospensiva in Appello ottenuta per una causa civile in cui la Banca da me rappresentata era stata condannata in primo grado ingiustamente a pagare una somma importante in favore di un correntista;
Un successo professionale che non dimentica mai?
Non dimentico mai un giudizio civile in Appello in cui sono riuscito ad ottenere una revisione integrale della pronuncia di primo grado, così ottenendo in favore della società mia cliente la restituzione totale di quanto pagato ingiustamente con la condanna di primo grado, nonché la refusione delle spese di lite dei due gradi di giudizio.
Ci descrive una Sua giornata di lavoro?
Arrivo in studio all'orario di apertura e mi trattengo sino alla pausa pranzo. Nell'arco della mattinata tendenzialmente organizzo e svolgo il lavoro in agenda mentre nel pomeriggio tendo prevalentemente a concentrare gli appuntamenti con i clienti.
LO STUDIO IN CUI OPERA
Ci racconta la storia del Suo Studio?

Lo Studio Legale Lombardo si occupa di consulenza e assistenza legale nei diversi rami del diritto civile sia in ambito giudiziale sia stragiudiziale. Lo studio ha sede a Roma e opera su tutto il territorio nazionale.
Il nostro studio offre consulenza ed assistenza legale nei settori del diritto bancario, del diritto del lavoro, del diritto tributario, del diritto di famiglia e della responsabilità medica.
Fondato nel 2006 dall'avv. Danilo Lombardo a seguito dell'esperienza maturata in alcuni dei più prestigiosi studi legali della Capitale, conta ad oggi 9 professionisti, ognuno dei quali specialista nelle proprie materie di competenza.
Dall'anno 2014, inoltre, lo Studio ha adottato anche un sistema di consulenza legale in video conferenza.
Quali sono i punti di forza del suo studio?
Punto di forza dello Studio Legale Lombardo sono i professionisti che lo compongono, mediamente giovani e fortemente motivati, che operano con la dotazione di moderni strumenti giuridici e tecnologici finalizzati a rendere il servizio il più possibile efficiente e veloce nell'interesse dei clienti, oltre alla garanzia resa dalla collaborazione di consulenti tecnici esterni, dei quali lo studio si avvale per le materie di maggiore specializzazione quali il diritto bancario o la responsabilità medica.
Come avvengono le consulenze in video conferenza?
È molto semplice, è sufficiente avere un computer dotato di webcam per stabilire una videoconferenza con lo studio legale senza necessità di software aggiuntivi.
Quali le aree di competenza dello Studio?
Oltre alla specializzazione nel settore del diritto bancario, ulteriori aree di competenza dello Studio Legale Lombardo sono il diritto di lavoro, il diritto di famiglia, la materia della responsabilità medica ed infine il diritto tributario.
Come è cambiato il rapporto con la clientela in questo ultimo periodo?
In ragione della crisi generalizzata se da un lato vi è stata una riduzione del contenzioso di basso profilo, al contempo si è verificato un notevole incremento del contenzioso in materia bancaria e finanche in generale il recupero del credito in via coattiva.
Quali sono i settori di specializzazione sui quali scommette per soddisfare le esigenze dei clienti?
Per l'attività di studio il settore di maggiore specializzazione sul quale punto è il diritto bancario, in cui oltre a garantire il supporto legale reso da avvocati dotati di una pluriennale esperienza, posso garantire altresì l'ausilio di esperti contabili che collaborano con lo studio.
Per la consulenza legale, invece, punto sui vantaggi che la consulenza in video conferenza offre alla clientela.
LA PROFESSIONE DOMANI
Quale istituto giuridico avrebbe bisogno di una regolamentazione più moderna?

La recente introduzione del processo telematico ha reso decisamente più snella una parte importante delle attività che gli studi legali si trovano quotidianamente ad evadere; per completare questa riforma sarebbe opportuno introdurre anche la possibilità di poter tenere le udienze, ovviamente nei procedimenti civili, in videoconferenza.
Nelle vesti di Ministro della Giustizia quale iniziativa prenderebbe per migliorare il servizio?
Come dicevo in precedenza, ritengo che per rendere la giustizia più efficiente nell'interesse dei cittadini si debba innanzitutto mettere gli operatori del diritto, sia avvocati che magistrati, in condizione di ottimizzare il proprio tempo. Ritengo quindi indispensabile proseguire nel solco già tracciato e aumentare il livello di informatizzazione degli uffici giudiziari sino al punto di consentire anche le udienze in videoconferenza.
PER I GIOVANI
Quale consiglio darebbe ad un giovane che vuole intraprendere la carriera di avvocato?

Ad un giovane che si affaccia al mondo dell'avvocatura suggerirei di aggiornarsi continuamente poiché il diritto studiato all'università è in continua evoluzione e di scegliere una materia in cui specializzarsi, affidandosi all'insegnamento di un avvocato che possa essere un reale supporto quale "dominus" nella sua formazione professionale, il tutto accompagnato da grinta e pazienza.
Quali sono i " fondamentali" necessari per un avvocato?
A mio avviso uno dei requisiti che deve connotare un avvocato oggigiorno è una buona attitudine manageriale, accompagnata da un'elevata capacità di lavorare in team ogni qual volta sia necessario per il proficuo perseguimento dell'obiettivo dello Studio.
DIETRO LA TOGA…
Quali hobby fuori dall'aula?

Il mio hobby preferito è andare in palestra e fare lunghe passeggiate con il mio cane al parco.

Vetrina