Dopo 40 anni lo Studio Legale F. De Luca cambia nome

25 giugno 2015


La nuova immagine dello Studio riflette il nuovo assetto e la strategia che punta sul multipractice e il tributario
Dopo 40 anni, lo Studio Legale e Tributario F. De Luca cambia nome e diventa FDL, Studio Legale e Tributario. Il cambio di nome è stato deciso dai partner all'unanimità per rispecchiare il nuovo assetto dello studio che negli ultimi tre anni ha ampliato la sua offerta di servizi grazie all'ingresso di cinque nuovi soci: l'Avvocato Luigi Granato, specializzato in diritto del lavoro, l'Avvocato Mario Cozza, con una forte competenza in diritto immobiliare, e il Dottore Commercialista Marco Salvatore, esperto di Diritto societario e tributario nonché di operazioni di M&A ed asset protection. Completa inoltre la squadra l'Avvocato Maria Adele De Luca, che ha lavorato per oltre dieci di anni in Studi legali internazionali di matrice anglosassone, dove si è specializzata in M&A.
"Lo studio era stato fondato nel 1974 dall'Avvocato Francesco De Luca per offrire assistenza commerciale internazionale – spiega l'Avvocato Giuseppe Cattani, socio dal 2000 – nel corso degli anni siamo cresciuti ampliando progressivamente le aree di specializzazione. Il legame con la tradizione rimane forte, ma sentivamo l'esigenza di darci un nome e un'immagine che descrivessero anche la nostra evoluzione".
Elementi di continuità con il passato sono l'indipendenza garantita da una struttura italiana a vocazione internazionale e la personalizzazione del servizio per una consulenza a 360 gradi. Rimane inoltre la struttura multipractice, che viene ulteriormente rafforzata, mentre l'elemento di novità è la decisione di inserire nella struttura un partner dottore commercialista che, con il suo team, completa i servizi fiscali offerti dallo studio, affiancando il dipartimento di contenzioso tributario diretto da Francesco Luigi De Luca.
"L'elemento distintivo dello Studio è che offriremo la consulenza tributaria con una formula innovativa. La nuova divisione, infatti, non sarà solo a servizio delle altre practice, come avviene in molti studi, ma avrà una sua chiara identità consulenziale fornendo assistenza tributaria in Italia e, attraverso i network, anche all'estero", ha sottolineato Marco Salvatore.
Il cambio di nome e la creazione della nuova divisione sono stati accompagnati dalla creazione di un nuovo logo e dalla rivisitazione di tutta l'immagine coordinata dello Studio in modo da esprimere, da un lato, la continuità con il passato, dall'altro, l'evoluzione verso una realtà più composita e strutturata. Il logo ripropone una rielaborazione dell'arco del palazzo Borromeo, distintivo dell'immagine di FDL sin dalla sua nascita. Mentre la nuova denominazione mira ad esprimere in modo sintetico e dinamico i valori che contraddistinguono lo studio: la professionalità e competenza dei soci e del Team, l'internazionalità e la vicinanza al cliente. La nuova immagine di FDL è stata curata dall'agenzia romana Cappelli Identity Design.

Vetrina