Roberto Rio nominato consigliere del ministro della Giustizia

26/05/2016 15:01


L'Avvocato Rio, partner dello studio LMCR e citato dalle principali directory legali tra gli esperti in Italia nel settore delle fusioni e acquisizioni e del private equity, è stato scelto dal ministro Andrea Orlando quale proprio esperto in materia di diritto societario e del commercio internazionale. Rio siede nel consiglio di amministrazione della Fondazione Italia-Cina e in quello della Sacbo S.p.A., società di gestione dell'Aeroporto di Orio al Serio, ed è stato membro della Commissione ministeriale per la riforma delle procedure concorsuali, presieduta da Renato Rordorf.
Chambers & Partners include Rio tra i "leaders in their field" nel settore Corporate/M&A in Italia. Inoltre, nel 2015 è entrato nella classifica, stilata da "Affari & Finanza", dei primi 20 avvocati del settore mergers & acquisition per numero di operazioni.
Di recente, l'Avvocato Rio ha assistito: il Gruppo Giochi Preziosi nella cessione di Preziosi Food a Vertis Sgr, società di gestione del risparmio indipendente che gestisce fondi di private equity e venture capital; Nidec Corporation, società quotata alla Borsa di Tokio, nell'acquisizione del 94,8% di Ana Imep, gruppo attivo nella produzione di motori elettrici per lavatrici; il fondo Mandarin Capital Partners e Hofima (famiglia Malacalza) nella cessione della Italmatch Chemicals ad Ardian, fondo di private equity; IGI SGR, La Finanziaria Trentina e la famiglia Ladurner nella cessione a Zoomlion Heavy Industry, società quotata alla Borsa di Shanghai, di una partecipazione di maggioranza nel Gruppo Ladurner. Inoltre, ha seguito DeL Clima, già quotata alla Borsa di Milano, nell'acquisizione della società inglese Powermaster Products, nonché Elica, quotata alla Borsa di Milano, nelle acquisizioni in Germania, Cina, India e Russia."