Cleary Gottlieb e Linklaters nel private placement di obbligazioni Saras

12/01/2018 14:45


Cleary Gottlieb e Linklaters hanno agito in qualità di consulenti legali nell'emissione da parte di Saras di un private placement di titoli obbligazionari per un valore nominale complessivo di Euro 200 milioni con scadenza in data 28 dicembre 2022.
L'operazione ha coinvolto Banca IMI (Gruppo Intesa Sanpaolo) e Banca Akros (Gruppo Banco BPM) in qualità di joint lead manager.
Nell'operazione, Cleary Gottlieb ha assistito Saras con un team di avvocati composto dal partner Carlo de Vito Piscicelli insieme con l'associate Alessandro Gennarino.
Linklaters ha, invece, assistito i joint lead manager con un team composto dal partner Dario Longo, coadiuvato dai counsel Linda Taylor e Ugo Orsini e dalla managing associate Laura Le Masurier.
Il ricavato netto dell'emissione obbligazionaria sarà destinato da Saras al rifinanziamento di parte dell'indebitamento lordo esistente a sostegno del piano di investimenti che prevede interventi volti al miglioramento della configurazione del sito, iniziative dedicate all'affidabilità ed all'efficienza energetica, nonché un importante progetto di digitalizzazione.