BonelliErede con F.I.L.A. nell'acquisto di Pacon Holding Company

17/05/2018 14:39


F.I.L.A. (Fabbrica Italiana Lapis ed Affini S.p.A.) ha annunciato di aver stipulato un accordo che prevede l'acquisto da parte della controllata Dixon Ticonderoga Company del 100% delle azioni di Pacon Holding Company, tra i principali operatori nel mercato statunitense dei prodotti per i settori scuola e art&craft. Il valore dell'operazione comunicato è di 325 milioni di dollari.
L'acquisizione è finanziata attraverso un finanziamento bancario a medio-lungo termine, sottoscritto da Mediobanca - Banca di Credito Finanziario S.p.A. e UniCredit S.p.A. (entrambe in qualità di Joint Global Coordinator e Bookrunner).
Il Consiglio di Amministrazione ha inoltre deliberato di sottoporre all'approvazione dell'assemblea dei soci di F.I.L.A. un aumento di capitale per massimi 100 milioni di euro.
Attraverso l'operazione, F.I.L.A conferma la strategia di internazionalizzazione del Gruppo nel principale mercato al mondo. L'operazione consentirà inoltre alla società di completare l'offerta nel segmento del colore e della carta con un ampio e riconosciuto portfolio di prodotti e strumenti.
Nell'ambito del deal, BonelliErede ha assistito F.I.L.A. con un team multidisciplinare coordinato dal partner Mario Roli che, con il partner Silvia Romanelli, il managing associate Elisabetta Bellini e Francesca Luvisotti e Carlotta Marconi hanno seguito i profili legali legati al previsto aumento di capitale della società; Emanuela Da Rin, partner, e Alfonso Stanzione, managing associate, hanno curato gli aspetti di financing e il partner Vittorio Pomarici è stato responsabile per i profili giuslavoristici relativi ai rapporti con i manager.
F.I.L.A. è stata affiancata inoltre dallo studio legale Skadden, Arps, Slate, Meagher & Flom, che ha agito con un team composto dal partner Lorenzo Corte e gli associate Cristina Tomassini e Andrea Spadacini, e da Salonia Associati.

Vetrina