De Berti Jacchia Franchini Forlani presenta il nuovo progetto di rebranding: nuovo logo, nuovo sito e un progetto professionale che getta le basi verso il futuro

Milano, 14 settembre 2018

Condividere valore con i nostri clienti: è questa l'idea di partenza che ha animato il progetto di rebranding del nostro studio e che siamo oggi orgogliosi di presentare", commenta Roberto Jacchia, senior partner e fondatore dello studio. "Abbiamo pensato di ideare non solo un logo vivace e attraente e materiali di comunicazione che rispondessero alle esigenze di immediatezza e concretezza dei nostri clienti, ma soprattutto un sito progettato come luogo di continuo aggiornamento e scambio sui principali trend che segnano la via del domani", continua Jacchia, che conclude, "un rebranding ambizioso in cui crediamo e ci riconosciamo in quanto espressione della nostra continua tensione verso il futuro e del nostro essere ‘globally minded'".
Il progetto di rebranding prevede tra le altre cose la nascita di una nuova sezione del sito internet dedicata ad accogliere contenuti non commerciali su temi globali, politici e di policy. Così è nato Trends. Quattro i drivers principali che sempre più impattano su tutto ciò che accade nel villaggio globale: Sostenibilità, Mobilità, Connettività e Società nel senso più ampio. A questa visione è stata aggiunta una quinta categoria, denominata Prospettive; e sta a significare contenuti non effimeri proiettati in avanti.
Restano attivi e vengono potenziati i tre blog tematici -transportwatch, dejalexonbrexit e dbjwatch- che propongono sintesi e approfondimenti e che vengono continuamente arricchiti e collegati per materia ai settori di industria dei nostri clienti.
Lo studio, fondato nel 1975, può contare oggi su più di 80 professionisti, di cui 25 soci, dislocati nelle sedi di Milano, Roma, Bruxelles e Mosca, attivi in tutti i campi del diritto italiano, europeo e internazionale, con una conoscenza approfondita di oltre 30 settori merceologici.