POLIS AVVOCATI NELLA TRASFORMAZIONE DEL GRUPPO ORMEGGIATORI DEL PORTO DI BARI

12/02/2019 13:34


L'avv. Vito Lopedote, of counsel di Polis Avvocati in team con il prof. avv. Michele Castellano, socio di Polis Avvocati, ha assistito il Gruppo Ormeggiatori del Porto di Bari nella trasformazione atipica in società cooperativa; l'atto è stato redatto dal notaio dott. Francesco Petrera di Bari.

I Gruppi ormeggiatori sono enti collettivi la cui costituzione, ai sensi del Regolamento del Codice della Navigazione, è rimessa alla decisione discrezionale del Capo del Compartimento Marittimo, organo di vertice della Capitaneria di Porto e ufficio periferico del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, il quale esercita una funzione di vigilanza e di disciplina sui servizi di ormeggio per assicurare la sicurezza della navigazione e dell'approdo nelle acque interne italiane.

Il Gruppo Ormeggiatori del Porto di Bari, costituito nel 1929, è uno tra i più antichi dei 57 gruppi operanti nel nostro Paese.

«La trasformazione del Gruppo in società cooperativa rappresenta un passaggio fondamentale per la qualificazione del nostro cliente come operatore interno alla Pubblica Amministrazione, in applicazione del Regolamento dell'Unione europea 352/2017, che prevede l'istituzione del quadro normativo per la fornitura dei servizi portuali.

L'operazione consentirà inoltre al Gruppo Ormeggiatori di confermare il ruolo che tradizionalmente ricopre nell'ambito dei servizi tecnico-nautici e di continuare a fornire il servizio di ormeggio secondo i migliori standard del settore», ha commentato Vito Lopedote.