TALEA con Consorzio Casalasco del Pomodoro nel finanziamento da €160 milioni

26/03/2020 18:55


TALEA Tax Legal Advisory ha assistito il Consorzio Casalasco del Pomodoro nell'ambito di un'operazione di finanziamento del valore complessivo di oltre €160 milioni erogato a favore della cooperativa che oggi rappresenta la prima filiera italiana nella trasformazione del pomodoro (terza in Europa).


Scopo del finanziamento, concesso da un pool di banche tra cui le arranger UniCredit, ICCREA Banca Impresa, Banca Popolare di Sondrio, Monte Paschi di Siena e MPS CS, Banco BPM, Cassa di Risparmio di Bolzano, oltre a Cassa Depositi e Prestiti, è quello di sostenere il Consorzio Casalasco in questa importante fase di crescita caratterizzata da investimenti, effettuati a da realizzare, sia sul fronte industriale che commerciale, e di dotarsi al contempo di una struttura finanziaria solida e coerente con il proprio business.


Fondato nel 1977, il Consorzio Casalasco negli anni ha avviato un importante precorso di crescita che gli ha permesso di imporsi nel settore agroalimentare. Con 3 stabilimenti produttivi, 1.000 dipendenti ed un fatturato consolidato di quasi 310 milioni di euro nel 2019 ha una quota di export superiore al 65%.


Conta tra i suoi soci centinaia di aziende agricole del tessuto locale (Cremona, Parma e Piacenza) e ne valorizza le materie prime grazie ad una consolidata relazione di co-packing con le principali multinazionali del food oltre che su rinomati marchi di proprietà come Pomì e De Rica, che proprio grazie a questa operazione potranno essere ulteriormente valorizzati sugli oltre 60 paesi dove oggi l'azienda opera.


TALEA Tax Legal Advisory ha agito come advisor legale e fiscale per Consorzio Casalasco con un team formato dai partner Gabriele Consiglio e Sergio Pellone, coadiuvati dall'Avv. Fabrizio Lanzoni.

Vetrina