Filtra i contenuti
PROFESSIONE FORENSE

Avvocati: lucro cessante, assicurazione e sostituto del difensore

| 31/8/2015

Corte di cassazione – Sezioni III e I civili - Sentenze nn. 17294 e 17346 – Sezione II penale – Sentenza n. 35786 Con tre interessanti sentenze la Suprema corte fa il punto su altrettante questioni che riguardano la professione forense: la quantificazione del lucro cessante, l'estensione dell'assicurazione ...

inadempimento del venditore

Risarcimento per l'acquirente che scopre un precedente preliminare

| 31/8/2015

Tribunale di Padova - Sezione II - Sentenza 18 marzo 2015 n. 836 Il promissario acquirente che abbia scoperto una precedente trascrizione di domanda giudiziale sull'immobile, è legittimato a non presentarsi dal notaio alla data comunque fissata per il rogito, ...

notai e avvocati

Professioni al nodo concorrenza

| 28/8/2015

La partita si gioca soprattutto tra notai e avvocati, con un ruolo da “comprimari” per farmacisti e ingegneri (si veda la scheda a fianco). La legge annuale sulla concorrenza - che riprenderà ...

ATTO DI EROGAZIONE E QUIETANZA

Mutuo esecutivo con gli atti accessori

| 27/8/2015

Corte di cassazione – Sezione III civile – Sentenza 27 agosto 2015 n. 17194 Il contratto di mutuo non perde né la sua natura reale né il carattere di titolo esecutivo se la somma concessa ma non contestualmente trasferita viene erogata in un momento di «poco successivo» ...

obbligo di vigilanza

Se il bambino si fa male nell'area giochi a pagamento la responsabilità è sempre del genitore

| 27/8/2015

Tribunale di Genova - Sezione II civile - Sentenza 24 febbraio 2015 n. 652 Il genitore che accompagna un bambino in un'area giochi a pagamento ha un dovere di vigilanza nei confronti del figlio nel caso in cui quest'ultimo si appresti ad utilizzare un gioco da cui ...

LITE TEMeRARIA

Danno iatrogeno inesistente, scatta il risarcimento per ospedale e medico

| 27/8/2015

Tribunale di Padova - Sezione 2 - Sentenza 18 marzo 2015 n. 835 Pesante condanna pecuniaria per il paziente che «temerariamente» chiama in causa medico e struttura ospedaliera per un presunto danno iatrogeno non dimostrato ed ampiamente smentito dalla Ctu ...

diritto societario

Più facile ricostruire la massa fallimentare

| 27/8/2015

Decreto fallimenti – 27 giugno 2915 n. 83 Sono inefficaci ex lege e conseguentemente risucchiati nella massa fallimentare mediante la semplice «trascrizione» della sentenza di fallimento (e cioè l'inserimento della sentenza di fallimento ...

CONDOMINIO

Edilizia popolare, margini più stretti per la modifica delle cose comuni

| 26/8/2015

Corte di cassazione – Sezione II civile – Sentenza 26 agosto 2015 n. 17145 Scatta l'obbligo della riduzione in pristino per il proprietario di un alloggio di edilizia popolare (assegnatogli con atto pubblico) che, ampliando una finestra preesistente, apra un varco ...

SINISTRI STRADALI

Fondo vittime della strada, l'azione di rivalsa si prescrive in 10 anni

| 26/8/2015

Tribunale di Firenze - Sezione II civile - Sentenza 27 gennaio 2015 n. 207 L'azione di rivalsa promossa dall'impresa designata per il Fondo di garanzia delle vittime della strada nei confronti del responsabile del sinistro stradale privo di copertura assicurativa ...

OBBLIGO DI CUSTODIA

Infiltrazioni, risarcimento anche senza sopralluogo

| 26/8/2015

Giudice di pace di Perugia - Sentenza 24 marzo 2015 n. 316 In presenza di uno ‘sgocciolamento' del solaio dovuto a infiltrazioni d'acqua, l'obbligo di risarcire il danno da parte del proprietario dei locali sovrastanti può essere disposto dal giudice ...

Sì ALLA DEROGA DEL CPC

Condominio, le parti possono scegliersi il foro competente

| 25/8/2015

Corte di cassazione - Sezione VI civile - Ordinanza 25 agosto 2015 n. 17130 È derogabile la competenza per territorio nella cause tra condomini o tra condomini e condominio. La regola stabilita dall'articolo 23 del codice di procedura civile secondo cui essa spetta ...

STUPEFACENTI

Droghe leggere e fatti di lieve entità, revoca della patente da valutare caso per caso

| 25/8/2015

Tribunale di Brindisi - Ordinanza 29 luglio 2015 Nessun automatismo tra la condanna per traffico o detenzione di sostanze stupefacenti - nell'ipotesi di fatti di lieve entità o legati alle droghe leggere'- e revoca della patente. La previsione ...

legge 247/2012

Avvocati: il sì alla società familiare non vale per il passato

| 25/8/2015

Corte di cassazione – Sezione lavoro – Sentenza 24 agosto 2015 n.17114 La possibilità per l'avvocato di essere socio della compagine che amministra i beni di famiglia, offerta dalla riforma forense, non vale per il passato. Non ha, dunque, nessuna possibilità ...

DLGS 123/1998

Finanza agevolata, solo lo Stato è creditore privilegiato

| 24/8/2015

Corte di cassazione - Sezione I civile - Sentenza 25 agosto 2015 n. 17111 Nel regime di finanza cosiddetta “agevolata”, previsto dal Dlgs 123/1998, il privilegio nella restituzione dei contributi in conto interessi assiste solo i crediti dello Stato, e non anche ...

COMUNIONE E CONDOMINIO

Servitù, il posto auto a rotazione segue la vendita

| 24/8/2015

Corte di cassazione - Sezione II civile - Sentenza 24 agosto 2015 n. 17075 Se la servitù - in questo caso l'uso del posto auto a rotazione all'interno di un cortile condominiale - è costituita a favore di un lotto di appartamenti, il frazionamento e la successiva ...

IL GIUDICE DISPONE LA PROSECUZIONE

La mediazione non può essere condizionata al previo pagamento degli oneri

| 24/8/2015

Tribunale di Firenze – Ordinanza 7 maggio 2015 Il procedimento di mediazione quando è previsto quale condizione di procedibilità ex lege della domanda giudiziale deve svolgersi effettivamente ed appare dunque illegittimo il comportamento ...

primo semestre 2015

Avvocati d'affari sull'onda della ripresa: le soft skills fanno la differenza

| 24/8/2015

L'andamento del primo semestre del 2015 sembra confermare una nuova vitalità del mercato nostrano e della propensione agli investimenti transnazionali di imprese italiane ed estere. Per essere ...

PROCEDIMENTO CIVILE

Decisione del giudice dopo la trattazione orale ex art. 281 sexies cod. proc. civ.

| 07.08.2015

La sentenza pronunciata ai sensi dell'art. 281 sexies cod. proc. civ., integralmente letta in udienza e sottoscritta dal giudice con la sottoscrizione del verbale che la contiene, deve ritenersi ...

AVVOCATI

Avvocati: il reddito dichiarato non incide sui presupposti per andare in pensione

| 05.08.2015

Corte di cassazione - Sezione lavoro - Sentenza 5 agosto 2015 n. 16469 L'avvocato va in pensione in base ai contributi versati senza che sia di impedimento il reddito professionale dichiarato ai fini Irpef...

FORO ERARIALE DELLA P.A.

Individuazione del "Forum destinatae solutionis" per controversie aventi ad oggetto il pagamento di somme di danaro da parte degli enti pubblici

| 06.08.2015

Nelle controversie aventi ad oggetto il pagamento di somme di danaro da parte degli enti pubblici, le norme di contabilità che fissano il luogo di adempimento delle obbligazioni in quello della ...

Strumenti e servizi

CERCA UN AVVOCATO