Filtra i contenuti
risarcimento del danno

Responsabilità medica, le regole per risarcire il danno futuro dei minori

| 4/12/2018

Corte di cassazione - Sentenza 4 dicembre 2018 n. 31235 Affrontando un caso di responsabilità medica, la Terza sezione civile della Cassazione (presidente Travaglino; relatore Rossetti), sentenza 31235/2018, detta le regole per la liquidazione del ...

USURA

USURA: NULLO IL PATTO CHE PREVEDE INTERESSI CONVENZIONALI MORATORI OLTRE SOGLIA

04/12/2018

Commento a cura dell'avv. Valentino de Castello - de Castello & C. Società tra Avvocati s.r.l. Con una recente ordinanza – la n° 27442 del 30.10.2018 – la Corte di Cassazione ha statuito ...

interessi e ritenute

Banche, chiusura conto sempre comprensiva degli interessi

| 3/12/2018

Corte di cassazione - Ordinanza 3 dicembre 2018 n. 31187 Nella richiesta di «chiusura conto» è compreso il riconoscimento degli «interessi attivi» maturati dal cliente anche in assenza di una esplicita richiesta in merito. Lo ha stabilito la Corte ...

esecuzioni immobiliari

264.000 esecuzioni immobiliari: quando la procedura efficiente non basta

04/12/2018

di Angelo Paletta, docente di management Nel IV Convegno Nazionale del Tavolo di Studio sulle Esecuzioni Italiane viene affrontato il delicato tema delle oltre 264.000 esecuzioni immobiliari ...

RISARCIMENTO DEL DANNO

Cassazione: responsabilità sanitaria, il medico deve approfondire anche sintomi comuni

| 30.11.2018

Corte di cassazione - Sezione III civile - Ordinanza 30 novembre 2018 n. 30999 Responsabile il medico che, pur avendo compreso che il paziente ha problemi neurologici, non interviene tempestivamente e rinvia gli accertamenti...

mediazione

Le peculiarità della mediazione confermate nelle recenti pronunce

30/11/2018

di Antonella Russomanto Diversi sono gli strumenti alternativi alla giurisdizione all'interno del nostro ordinamento che, presentando medesime peculiarità e fondandosi sulla comune volontà ...

RISARCIMENTO DEL DANNO

Responsabilità medica: paziente da informare anche sui bassi rischi dell’intervento

| 29.11.2018

Corte di cassazione - Sezione III civile - Ordinanza 29 novembre 2018 n. 30852 Il paziente che si sottopone a intervento chirurgico deve essere sempre messo al corrente dei possibili rischi derivanti dall'operazione...

convegno abi

Banche: ‘Dl sofferenze', Bonolis (studio Cms) patto Marciano da rivedere

29/11/2018

Credito al Credito 2018 Un tagliando al “patto Marciano” previsto dal “Decreto sofferenze bancarie” (Dl 59/2016), emanato dal governo Renzi nel maggio 2016, che ha modificato il Testo unico bancario introducendo gli ...

responsabilità pa

Totocalcio, presentare la ricevuta in ritardo non fa perdere la vincita

| 29/11/2018

Corte di cassazione - Sentenza 29 novembre 2018 n. 30865 Buone notizie per i ritardatari cronici. Chi dopo aver vinto al Totocalcio avesse dimenticato di riscuotere nei tempi previsti, non perde il diritto ad incassare il malloppo ma dovrà soltanto ...

TRUST

Aspetti Fiscali del "Dopo di Noi"

29/11/2018

Commento a cura di Fabiola Pietrella, Dott.ssa Commercialista e Revisore Contabile e Prof.ssa a.c. Università degli Studi di Macerata Le cose ci piombano addosso purtroppo. Una nave nella ...

INTERESSI ANATOCISTICI

Cassazione: ripetizione d'indebito, è il cliente a dimostrare gli interessi a debito

| 28.11.2018

Corte di cassazione - Sezione I civile - Ordinanza 28 novembre 2018 n. 30822 Il cliente che intende chiedere somme per interessi anatocistici di conto corrente praticati dalla banca deve fornire la prova in giudizio del...

Concorso di colpa del trasportato? La Corte di Cassazione ritiene che l'entità del risarcimento dei danni subìti andrà proporzionalmente ridotta

28/11/2018

Commento a cura dell' avv. Silvia Acquaviva – Studio legale Acquaviva Canzi, Monza, (www.studiolegaleacquavivacanzi.com) Il trasportato, e nel caso specifico anche proprietario del mezzo, ...

il convegno

Specializzazione dei giudici da salvare nelle crisi d'impresa

| 28/1172018

Schema Dlgs attuazione legge 155/2017 Non convince la cancellazione della parte sulla specializzazione dei giudici decisa nell'ultima versione del decreto sulla riforma della Legge fallimentare. Ed è tutta da misurare alla prova ...

Novità di Case law

L'onere della prova della qualità di "consumatore" nel caso di fideiussione prestata a favore di una società

28/11/2018

Commento a cura dell'avv. Gianfranco Di Garbo - Partner Baker & McKenzie Una recente ordinanza del Tribunale di Padova ( 13 novembre 2018 RG 7767/2018) (n.1) resa in sede di concessione ...

LICENZIAMENTI

Cassazione: licenziabile il direttore delle Poste che non rispetta l'antiriciclaggio

| 27.11.2018

Corte di cassazione - Sezione lavoro - Sentenza 27 novembre 2018 n. 30680 Licenziabile il direttore delle Poste che non rispetta la normativa antiriciclaggio e consenta prelevamenti e versamenti consistenti...

responsabilità professionale

Commercialista, sì alla parcella anche se non informa del condono

| 27/11/2018

Corte di cassazione - Ordinanza 27 novembre 2018 n. 30595 No alla responsabilità professionale del commercialista che non informa il cliente della possibilità di avvalersi di un condono tributario. La Cassazione, ordinanza n. 30595 di oggi, ha così ...

trust

Dopo di Noi e gli strumenti giuridici di attuazione

27/11/2018

Commento a cura dell'avv. Paolo Spacchetti, Spacchetti Studio Legale Due anni e poco più dell’entrata in vigore della legge 25.6.2016 n. 112, meglio conosciuta come legge “Dopo di Noi”[1], ...

CESSIOnE DI RAMO D’AZIENDA

Cessione di ramo d’azienda: prestatore risarcibile se la cessionaria non esiste

| 26.11.2018

Corte di cassazione - Sezione lavoro - Sentenza 26 novembre 2018 n. 30548 In caso di cessione di ramo d'azienda il prestatore ha diritto a una serie di adeguamenti retributivi se la nuova impresa non era preesistente al momento dell'operazione...

contenzioso civile

Ricorso in Cassazione per violazione di legge deve vertere sull'erronea ricognizione della fattispecie astratta

| 26/11/2018

La violazione di una norma di diritto comporta un'erronea ricognizione della fattispecie astratta disciplinata da una norma di legge e implica necessariamente un problema interpretativo della ...

la decisione

Non risarcisce il cliente l'avvocato che accetta la causa persa in partenza

| 23/11/2018

Non può essere condannato a risarcire il danno l'avvocato che accetta di difendere il cliente in una causa persa in partenza. Non esiste, infatti, neppure alla luce del nuovo codice deontologico, ...