CONDOMINIO DI EDIFICI

Condominio negli edifici, innovazioni e rispetto del decoro architettonico

| 16.10.2014

Il decoro architettonico del fabbricato, ai fini della tutela prevista dall'art. 1120 c.c., deve intendersi quale l'estetica data dall'insieme delle linee e delle strutture ornamentali che costituiscono la nota dominante ed imprimono alle varie parti dell'edificio, ed all'edificio stesso nel suo insieme, una determinata, armonica, fisionomia, senza che occorra che si tratti di edifici di particolare pregio artistico. La tutela del decoro architettonico è stata apprestata all'art. 1120 c.c. in considerazione ...
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Lex 24 o Guida Al Diritto .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi Lex 24 la banca dati giuridica del Gruppo 24 Ore. Guida Al Diritto il più prestigioso settimanale di documentazione giuridica.
Vetrina