Separazione e divorzio

In vigore dal 6 aprile il nuovo art. 570-bis c.p.

| 06/04/2018

Violazione degli obblighi di assistenza familiare in caso di separazione o di scioglimento del matrimonio: Ai sensi dell'articolo articolo 570 bis codice penale le pene previste dall'articolo 570 si applicano al coniuge che si sottrae all'obbligo di corresponsione di ogni tipologia di assegno dovuto in caso di scioglimento, di cessazione degli effetti civili o di nullità del matrimonio ovvero viola gli obblighi di natura economica in materia di separazione dei coniugi e di affidamento condiviso dei figli (fattispecie di reato, in vigore dal 6 aprile 2018, introdotta dal decreto attuativo n. 21/2018 della delega legge n. 103/2017. Il decreto legislativo n. 21/2018 stabilisce l'abrogazione sia dell'art. 12 sexies della legge 1° dicembre 1970, n. 898 che dell'art. 3 della legge 8 febbraio 2006, n. 54).

Codice penale - Articolo 570 Bis

Violazione degli obblighi di assistenza familiare in caso di separazione o di scioglimento del matrimonio - Testo in vigore dal 6 aprile 2018
Le pene previste dall'articolo 570 si applicano al coniuge che si sottrae all'obbligo di corresponsione di ogni tipologia di assegno dovuto in caso di scioglimento, di cessazione degli effetti civili o di nullità del matrimonio ovvero vìola gli obblighi di natura economica in materia di separazione dei coniugi e di affidamento condiviso dei figli. (1)
-----
(1) Il presente articolo è stato inserito dall'art. 2, D.Lgs. 01.03.2018, n. 21 con decorrenza dal 06.04.2018.

Si veda anche:

Famiglia - Delitti contro l'assistenza familiare

a cura dell'avv. Lina Avigliano

Vetrina