presupposti

Interdittiva antimafia anche se i fatti risalgono a 20 anni prima

| 2/1/2010

Consiglio di Stato - Sentenza 2 gennaio 2020 n. 2

L'interdittiva antimafia è legittima anche se si fonda su fatti risalenti nel tempo sempreché vadano a comporre un quadro indiziario complessivo dal quale possa ritenersi attendibile l'esistenza di un condizionamento da parte della criminalità organizzata. Lo ha stabilito il Consiglio di Stato, con la sentenza del 2 gennaio 2020, n. 2 (Pres. Frattini, Est. Ferrari), accogliendo il ricorso della Ministero dell'Interno – Ufficio territoriale del Governo di Crotone. In primo grado invece, il Tar Calabria ...
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto o Banca Dati Diritto24 .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi Guida Al Diritto il più prestigioso settimanale di documentazione giuridica. Banca Dati Diritto24 la nuova banca dati di Diritto24
Vetrina