revoca bancomat

Conto in rosso, no segnalazione al Cai senza informare cliente

| 13/6/2018

Corte di cassazione - Sentenza 13 maggio 2018 n. 15500

La banca non può revocare il bancomat del cliente, in rosso da un anno mezzo, e segnalarlo alla centrale d'allarme interbancaria senza preventivamente avvertirlo. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza 15500 di oggi, accogliendo il ricorso di un correntista del Banco Popolare. Il Tribunale di Verona, invece, nel 2014, aveva respinto il ricorso del risparmiatore, «titolare di un conto corrente non affidato», «sul quale era stato autorizzato l'uso» di una carta bancomat, «a fronte ...
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto o Banca Dati Diritto24 .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi Guida Al Diritto il più prestigioso settimanale di documentazione giuridica. Banca Dati Diritto24 la nuova banca dati di Diritto24
Vetrina