Corte costituzionale: avviata sperimentazione processo telematico

13/972018 17:27

In attuazione del protocollo d'intesa tra la Corte Costituzionale e la Giustizia Amministrativa, dal 15 settembre 2018, in via sperimentale, le ordinanze di rimessione alla Corte Costituzionale di questioni di legittimità costituzionale, dovranno essere trasmesse in modalità telematica dagli Uffici della Giustizia Amministrativa, fermo restando le attuali modalità di trasmissione delle ordinanze e degli atti processuali. Si tratta - spiega la Consulta in una nota - di una sperimentazione propedeutica all'attuazione a regime del processo costituzionale telematico.