giudicato esterno

La banca fuori da giudizio penale non paga per illecito del broker

| 22/11/2018

Corte di cassazione - Sentenza 22 novembre 2018 n. 30161

Il risparmiatore non può rivalersi sulla banca per gli illeciti commessi dal suo promotore finanziario ed accertati in una sentenza penale (peraltro di proscioglimento per prescrizione) a cui l'istituto di credito non ha partecipato. La Corte di cassazione, ordinanza n. 30161 di oggi, ha così respinto il ricorso di un correntista nei confronti di Banca Mediolanum. Secondo la Corte suprema ai fini della applicazione del «giudicato esterno» è necessario che «vi sia coincidenza delle parti tra il ...
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto o Banca Dati Diritto24 .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi Guida Al Diritto il più prestigioso settimanale di documentazione giuridica. Banca Dati Diritto24 la nuova banca dati di Diritto24