titoli alitalia

Pegno su azioni, banca deve vendere se titolo precipita

| 14/5/2019

Corte di cassazione - Sentenza 14 maggio 2019 n. 12863

Nel caso di pegno su titoli azionari, la banca ha il dovere di monitorare gli andamenti borsistici e in caso di rilevante deprezzamento, ha l'obbligo di venderli per non intaccare il valore della garanzia offerta. La Corte di cassazione, sentenza n. 12863 di oggi, affermando un principio di diritto, ha così accolto il ricorso di un correntista della Banca Popolare di Milano che chiedeva il risarcimento dei danni per la mancata vendita delle azioni Alitalia, di cui la banca era creditore pignoratizio, ...
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto o Banca Dati Diritto24 .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi Guida Al Diritto il più prestigioso settimanale di documentazione giuridica. Banca Dati Diritto24 la nuova banca dati di Diritto24