estinzione del rapporto

È tardivo il licenziamento se la contestazione arriva 10 mesi dopo la conoscenza dei fatti

| 24/7/2020

Corte di cassazione - Sentenza 24 luglio 2020 n. 15930

Sono troppi dieci mesi dalla conoscenza dei fatti da parte del datore di lavoro per procedere prima con la contestazione disciplinare e quindi col licenziamento. Con questa motivazione la Corte di cassazione, sentenza n. 15930 depositata oggi, ha confermato l'illegittimità del licenziamento per giusta causa irrogato da una nota società di noleggio auto della Sicilia. Respinto dunque il ricorso contro la sentenza della Corte di appello di Palermo che riconosciuto il vizio nell'operato dell'azienda ...
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto o Banca Dati Diritto24 .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi Guida Al Diritto il più prestigioso settimanale di documentazione giuridica. Banca Dati Diritto24 la nuova banca dati di Diritto24
Vetrina