Comunità accoglienza, no soppressione Tribunali e Procure minorenni

26/2/2016 15:11

Forte preoccupazione per l'approvazione, in Commissione Giustizia della Camera dei deputati, di una proposta che prevede la soppressione dei Tribunali e delle Procure per i minorenni e l'introduzione di sezioni specializzate per la persona, la famiglia e i minori presso i Tribunali ordinari e di gruppi specializzati presso le Procure ordinarie, è stata espressa dal Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza (CNCA). 'Siamo assolutamente contrari' ha dichiarato Liviana Marelli, responsabile Infanzia e famiglie. 'Siamo convinti - ha proseguito - che solo uffici specializzati siano adeguati. Per questo chiediamo che venga ripresa l'iniziale proposta del governo di istituire un Tribunale e un ufficio specializzato autonomo di Procura che accorpino in se' le competenze in materia di persona, famiglia e minorenni'.