RISCOSSIONE COATTIVA

Sottrazione al pagamento di imposte per chi rende più difficoltosa la riscossione

| 20/4/2017

Tribunale di Campobasso - Sezione 2 – Sentenza 24 febbraio 2017 n. 73

Il reato di sottrazione fraudolenta al pagamento della imposte è un reato di pericolo che scatta anche di fronte a condotte che rendano semplicemente più difficoltosa la riscossione coattiva e non soltanto se la impediscono totalmente. Applicando questo principio il Tribunale di Campobasso, con la sentenza del 24 febbraio 2017 n. 73, ha condannato il rappresentante legale di una Spa alla pena di otto mesi di reclusione per aver venduto, ricavandone 94mila euro, 11 delle 24 vetture sottoposte a ...
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto o Banca Dati Diritto24 .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi Guida Al Diritto il più prestigioso settimanale di documentazione giuridica. Banca Dati Diritto24 la nuova banca dati di Diritto24