dolo generico

Asilo, 'maltrattamenti' per educatrice che non denuncia

| 9/3/2018

Corte di cassazione - Sentenza 9 marzo 2018 n. 10763

«Il reato di maltrattamenti in famiglia può essere realizzato anche mediante concorso per omissione in condotte commissive». Con questa motivazione la Corte di cassazione, sentenza 10763 di oggi, ha accolto il ricorso di una mamma contro la decisione della Corte di appello di Bologna che aveva condannato per il meno grave reato di “omessa denuncia” una educatrice, referente del comune nella struttura, per i pesanti maltrattamenti nei confronti dei bambini dell'asilo nido di Conselice da parte delle ...
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto o Banca Dati Diritto24 .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi Guida Al Diritto il più prestigioso settimanale di documentazione giuridica. Banca Dati Diritto24 la nuova banca dati di Diritto24