corte costituzionale

Bancarotta: Consulta boccia divieto automatico di fare impresa per 10 anni

5/12/2018

Corte costituzionale - Sentenza 5 dicembre 2018 n. 222

È incostituzionale la previsione di pene accessorie di durata fissa decennale (inabilitazione all'esercizio di una impresa commerciale e incapacità di esercitare uffici direttivi nelle imprese) per tutti coloro che siano condannati per bancarotta fraudolenta. Lo ha deciso la Corte costituzionale con la sentenza n. 222 depositata oggi (estensore Francesco Viganò). Pene accessorie temporanee di durata fissa, come quelle previste dalla norma dichiarata illegittima – si legge in un comuinicato della ...
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto o Banca Dati Diritto24 .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi Guida Al Diritto il più prestigioso settimanale di documentazione giuridica. Banca Dati Diritto24 la nuova banca dati di Diritto24
Vetrina