Filtra i contenuti
SANZIONI BANKITALIA

Sanzioni Bankitalia: l’onere probatorio ricade esclusivamente sul destinatario

| 21.05.2018

Corte di cassazione - Sezione II civile - Sentenza 21 maggio 2018 n. 12503 Pienamente legittima la sanzione amministrativa di Bankitalia all'amministratore di Sgr qualora il soggetto si renda protagonista di comportamenti contrari a quelli contenuti nella norma... ...

sezioni unite

La banca non sempre risarcisce l'assegno pagato a persona sbagliata

| 21/5/2018

Corte di cassazione - Sentenza 21 maggio 2018 n. 12477 La banca che paga un assegno bancario non trasferibile alla persona sbagliata può provare di non aver colpa se ha agito seguendo le regole di diligenza previste per gli operatori professionali. ...

RESPONSABILITÀ MEDICA

Equipe medica di fortuna: responsabili nell’intervento e per il post operatorio

| 18.05.2018

Corte di cassazione - Sezione V penale - Sentenza 18 maggio 2018 n. 22007 L'equipe medica non può sciogliersi a intervento appena terminato ma è tenuta a osservare l'andamento del paziente...

imposte

Recupero Iva, no alla ‘stabile organizzazione' per le riunioni in Italia

| 18/5/2018

Corte di cassazione - Sentenza 18 maggio 2018 n. 12237 Avere una sede in Italia, o comunque svolgere delle riunioni nel Belpaese, non basta a soddisfare il requisito della “stabile organizzazione” ai fini del pagamento dell'Iva. Con questa motivazione ...

RESPONSABILITÀ MEDICA

Medico senza colpa per aver dimesso il paziente che al congedo non stava male

| 17.05.2018

Corte di cassazione - Sezione IV penale - Sentenza 17 maggio 2018 n. 21868 Non rispondono penalmente i sanitari che abbiano agito seguendo un certo protocollo e un certo convincimento sulle condizioni del paziente...

articolo 149 T.U.F.

Saipem, confermate sanzioni ai sindaci per omessa comunicazione a Consob

| 17/5/2018

Corte di cassazione - Sentenza 17 maggio 2018 n. 12110 La Cassazione, sentenza n. 12110 depositata oggi, ha definitivamente respinto il ricorso dei quattro componenti del collegio sindacale di Saipem contro le sanzioni Consob (delibera n. 18942 ...

FALSO IDEOLOGICO

Falso ideologico del praticante avvocato che dica all’Ordine di non avere carichi

| 16.05.2018

Corte di cassazione - Sezione V penale - Sentenza 16 maggio 2018 n. 21683 Integra il reato di falso ideologico il comportamento del soggetto che, per iscriversi al registro dei praticanti avvocati...

REATI AMBIENTALI

Eternit-bis: niente omicidio volontariosenza certezze sulla “morte da amianto”

| 16.05.2018

Corte di cassazione - Sezione I penale - Sentenza 16 maggio 2018 n. 21732 Nel procedimento Eternit-bis la Cassazione ha escluso l'omicidio volontario a carico dell'imputato Schmidheiny Stephan Ernst e, quindi, ha confermato il precedente verdetto di legittimità (sentenza ...

RISARCIMENTO DEL DANNO

Senza consenso informato al paziente spetta sempre il danno non patrimoniale

| 15.05.2018

Corte di cassazione - Sezione III civile - Ordinanza 15 maggio 2018 n. 11749 In caso di intervento chirurgico non andato a buon fine, il paziente che lamenta l'assenza di consenso informato, è tenuto a fornire la prova

ASSICURAZIONI

Legittima la clausola nella polizza auto che indica la carrozzeria a cui rivolgersi

| 15.05.2018

Corte di cassazione - Sezione III civile - Sentenza 15 maggio 2018 n. 11757 Respinta la maggiore pretesa del carrozziere verso l'assicurazione quando nel contratto era previsto il risarcimento in forma specifica o comunque il ristoro del danno solo se il proprietario ...

diffamazione

Facebook diverso dalla stampa, sì a sequestro preventivo pagine

| 15/5/2018

Corte di cassazione - Sentenza 15 maggio 2018 n. 21521 È legittimo il sequestro preventivo della pagine Facebook di chi è indagato per diffamazione per aver ripetutamente offeso la reputazione di più persone. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, ...

metodo mafioso

Ostia: Spada, le motivazioni del carcere per aggravante mafiosa

| 15/5/2018

Corte di cassazione - Sentenza 15 maggio 2018 n. 21530 La Cassazione, sentenza n. 21530 depositata oggi (ma la decisione in Camera di consiglio è dell'8 febbraio scorso), ha respinto il ricorso di Roberto Spada confermando la custodia cautelare ...

RISARCIMENTO DEL DANNO

Banca senza colpa per il finanziamento se ignorava la crisi della controllante

| 14.05.2018

Corte di cassazione - Sezione I civile - Sentenza 14 maggio 2018 n. 11695 La società controllata non può chiamare in giudizio la banca per aver ritardato i tempi di fallimento dell'azienda controllante quando le due società condividano...

LICENZIAMENTI

Licenziamento considerato illegittimo se il lavoratore si limita al diritto di critica

| 14.05.2018

Corte di cassazione - Sezione lavoro - Ordinanza 14 maggio 2018 n. 11645 Bocciato il ricorso Telecom contro l'illegittimità del licenziamento di una dipendente sancito dalla Corte d'appello di Roma...

misure cautelari

Concessioni demaniali scadute, sì al sequestro dell’area

| 14/5/2018

Corte di cassazione - Sentenza 14 maggio 2018 n. 21281 Sì al sequestro cautelare dell'area demaniale, e dello spazio d'acqua prospicente, per “occupazione abusiva di spazio marittimo” per chi dopo la scadenza della concessione non abbia liberato ...

REATI TRIBUTARI

Non sfugge all’Iva la srl esterovestita riconducibile ad altra società italiana

| 11.05.2018

Corte di cassazione - Sezione III penale - Sentenza 11 maggio 2018 n. 20856 Versa l'Iva la società esterovestita e riconducibile quanto a residenza fiscale ad altra azienda presente in Italia...

IMPOSTA DI SUCCESSIONE

Con beneficio d’inventario l’imposta di successione si paga a procedura finita

| 11.05.2018

Corte di cassazione - Sezione tributaria - Sentenza 11 maggio 2018 n. 11458 Nel caso in cui l'erede accetti il patrimonio con beneficio di inventario, l'imposta di successione dovrà essere corrisposta solo quando si sia definitivamente chiusa la procedura di liquidazione ...

matrimonio concordatario

Separazione coniugi, via l'assegno con delibazione nullità ecclesiastica

| 11/5/2018

Corte di cassazione - Sentenza 11 maggio 2018 n. 11553 L'obbligo dell'assegno di mantenimento, stabilito in sede di separazione dei coniugi, viene meno nel caso di delibazione delle sentenza ecclesiastica dichiarativa della nullità del matrimonio ...

intermediazione finanziaria

Banche, per investimenti rischiosi cliente da informare ogni volta

| 11/5/2018

Corte di cassazione . Sentenza 11 maggio 2018 n. 11544 La banca non può bypassare gli obblighi informativi verso gli investitori sostenendo che i risparmiatori avevano già fatto investimenti “rischiosi” di carattere «analogo». Lo ha stabilito la ...

OPERAZIONI SOCIETARIE

Fusione: deducibilità per l’incorporante delle perdite pregresse della spa rilevata

| 11.05.2018

Corte di cassazione - Sezione tributaria - Sentenza 11 maggio 2018 n. 11436 Nella fusione per incorporazione la società incorporante può procedere alla deducibilità delle perdite pregresse dell'azienda incorporata

Vetrina