Separazione e divorzio

L'addebito della separazione può essere rilevato "per tabulas"

28 Settembre 2012

Tribunale di Bari, Sezione 1, Sentenza 28 giugno 2012, n. 2348

A seguito del divorzio tra i coniugi, l'accertamento del diritto all'assegno divorzile va effettuato verificando l'inadeguatezza dei mezzi del coniuge richiedente, raffrontati ad un tenore di vita analogo a quello avuto in costanza di matrimonio e che sarebbe presumibilmente proseguito in caso di continuazione dello stesso o quale poteva legittimamente e ragionevolmente configurarsi sulla base delle aspettative maturate nel corso del rapporto. A tal fine il tenore di vita precedente deve desumersi ...
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Lex 24 o Guida Al Diritto .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi Lex 24 la banca dati giuridica del Gruppo 24 Ore. Guida Al Diritto il più prestigioso settimanale di documentazione giuridica.

Strumenti e servizi

CERCA UN AVVOCATO