in primo piano

Clausola compromissoria

Clausola compromissoria: l'imperatività della norma non rende automaticamente il diritto indisponibile

L'indisponibilità del diritto è il limite alla clausola compromissoria e non va confusa con l'inderogabilità della normativa applicabile al rapporto giuridico, la quale non impedisce la compromissione in arbitrato, con il quale si potrà accertare la violazione di norma imperativa senza determinare con il lodo effetti vietati dalla legge.Tale il principio di diritto al quale la Corte di cassazione ha inteso dare continuità in una recente ordinanza (Corte di cassazione, Sez. I, ordinanza 16 aprile 2018, n. 9344, Pre. Di Virgilio, Rel. Di Marzio). ...

L'ESPERTO LEGALE Di plus plus 24 diritto

La dichiarazione iva: efficacia formale o sostanziale? Confronto tra i principi comunitari e la giurisprudenza di merito lombarda


18/04/2018 |

Il tema del diritto alla detrazione ed alla possibilità di "riportare in avanti" il credito iva maturato in annualità con dichiarazione omessa è stato oggetto di numerosi interventi da ...

caso pratico

Differenza tra credito «inesistente» e credito «non spettante»


16/07/2018 |

LA QUESTIONECome viene disciplinata la compensazione dei crediti di natura fiscale? Che ruolo gioca, nella difesa del contribuente da una contestazione di indebito utilizzo in compensazione ...

caso pratico -

Turismo: pacchetti e tutele


16/07/2018 |

LA QUESTIONELa nuova disciplina europea in tema di turismo regolamenta soltanto i pacchetti turistici, ovvero si estende anche ad altri prodotti? Perché viene tutelato il viaggiatore ...

Novità di Case law

Stop al creditore che tenta di pignorare lo Steinway di un artista di fama

16/07/2018 |

Commento di Gianfranco Di Garbo - Partner Baker McKenzie Una sentenza del Tribunale di Pisa (n. 533/2018 depositata il 6 giugno 2018 n.1) interviene su un argomento delicato nel quadro ...

Le sentenze del giorno

INTERMEDIAZIONE FINANZIARIA

Meritevolezza swap non può giudicarsi ex post

| 13/7/2018 |

Lo Swap è un contratto aleatorio la cui «meritevolezza», da un punto di vista giuridico, non può certo valutarsi a posteriori. Nel caso in cui il rialzo dei tassi non ci sia stato, il sottoscrittore non può dunque sostenere la nullità del contratto per mancanza di causa. La ha stabilito la Corte di ...

SEPARAZIONE/AGEVOLAZIONI FISCALI

Nella separazione la detrazione spese dei figli spetta unicamente a chi versa

| 12.07.2018 |

In caso di separazione, la detrazione delle spese per i figli, deve seguire la nozione di mantenimento rispetto a quella di affidamento...

RAPPORTO DI LAVORO

Il Comune rimborsa le spese legali al dipendente senza conflitto di interessi

| 11.07.2018 |

Il Comune è tenuto a risarcire le spese legali di un dipendente interno coinvolto in un processo penale esclusivamente se non ci sono conflitti di interessi tra le parti...

LICENZIAMENTI/SINDACATI

Al sindacalista ampia libertà di critica: non è licenziabile per pareri sull’azienda

| 10.07.2018 |

Illegittimo il licenziamento del sindacalista Rai che abbia esercitato duramente il diritto di critica nei confronti del datore di lavoro...

Rassegna di Giurisprudenza
NON PUNIBILITÀ PER PARTICOLARE TENUITÀ DEL FATTO

"Comportamento abituale" ostativo al riconoscimento del beneficio


16.09.2016 |

La causa di esclusione della punibilità per particolare tenuità del fatto di cui all'art. 131 bis cod. pen. non può essere dichiarata qualora venga reiteratamete omessa la condotta di ...

LAVORO

Presupposti per il riconoscimento e l'indennizzabilità dell'infortunio sul lavoro


15.09.2016 |

Nella materia degli infortuni sul lavoro la valutazione del giudice di merito circa l'insussistenza del nesso eziologico fra l'occasione di lavoro e l'infortunio è insindacabile in sede ...

BENI DEMANIALI

Aumento dei canoni per l'utilizzo di beni demaniali


14.09.2016 |

E' manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale dell'art. 2, commi 42 e 43, della l. n. 350/2003, che stabilisce l'aumento del sestuplo dei canoni di attraversamento ...

AGEVOLAZIONI FISCALI

Recupero sgravi contributivi integranti aiuti di Stato incompatibili col mercato comune


13.09.2016 |

La mera esistenza di una o più disposizioni legislative nazionali disciplinanti gli aiuti poi giudicati illegittimi, costituendo il necessario presupposto per la loro applicazione, non ...

Eventi

Vetrina