in primo piano

SISTEMA SOCIETA'

I rapporti tra il brevetto europeo ed il brevetto italiano ed i riflessi sull'istituto della cessazione della materia del contendere.

Corte di Cassazione, civ., sez. I, sentenza del 16 settembre 2019, n. 22984 SOMMARIO: 1. Premessa. 2. La cessazione della materia del contendere. 3. I rapporti tra brevetto europeo e brevetto italiano sulla medesima invenzione. 4. I recenti chiarimenti della Suprema Corte di Cassazione a seguito della revoca di un brevetto europeo. 5. Conclusioni. 1. Premessa. In ambito brevettuale, il cumulo di protezioni a livello europeo e nazionale può generare dubbi circa la corretta applicazione delle norme deputate al coordinamento tra le due tutele. ...

Programma di liquidazione

La liquidazione dell'attivo

21/10/2019 |

a cura di Luciana Cipolla – Partner di La Scala Società tra Avvocati e Responsabile del Team Inserito con lo scopo di alleggerire l'attività del curatore e accelerare le modalità di ...

partecipazioni sociali

Contratto di cessione partecipazioni sociali risolvibile se la società è del tutto priva di capacità funzionale

21/10/2019 |

Massima Giurisprudenziale - A cura di Fulvio Graziotto - Avvocato in Sanremo (Imperia) In materia di cessione di partecipazioni sociali, l'accertamento successivo della consistenza ...

OSSERVATORIO SUL DIRITTO D'AUTORE

La responsabilità dell'hosting provider per la violazione dei diritti d'autore


18/10/2019 |

L'Osservatorio è curato per Diritto24 dall'avv. Giovanni Bonomo – AssistenzaLegalePremium.it Parliamo questa volta della figura dell'hosting provider, espressione inglese ormai entrata ...

Decreto Crescita

L'invito obbligatorio al contraddittorio (art. 5-ter, Dlgs n. 218/1997), la novella normativa -Il contenuto della nuova disposizione e l'ambito di applicazione


18/10/2019 |

a cura di Lucianna Gargano – Avvocato Tributarista di CBA e Giorgio Iacobone, Partner Il D.L. n. 34/2019 (Decreto Crescita), convertito in L. n. 58/2019, ha inserito ex novo, nel Decreto ...

Le sentenze del giorno

ASSICURAZIONI

Assicurazioni: da concordare il massimo risarcibile per evitare l'esaurimento

| 21.10.2019 |

n materia di assicurazioni l'obbligazione che grava sull'assicuratore riguarda la pattuizione del massimo da risarcire...

ISTITUTI DI CREDITO

Banche: l'interesse di mora che sfora il tasso soglia si considera usurario

| 17.10.2019 |

Nei rapporti bancari, gli interessi corrispettivi e quelli moratori contrattualmente previsti vengono percepiti, ricorrendo ...

NO AL RISARCIMENTO

Colpo di frusta inesistente se l'accertamento è "impossibile"

| 16/10/2019 |

La Cassazione, ordinanza n. 26249 di oggi, segnalata al "Massimario", torna a delimitare la risarcibilità del colpo di frusta a seguito di un incidente stradale. Per la VI Sezione penale infatti il risarcimento non spetta quando è «impossibile» determinare l'esistenza di postumi permanenti. Sì, perché ...

CONDOMINIO

Titolarità di uno spazio comune: vanno convenuti in giudizio tutti i condomini

| 16.10.2019 |

Un soggetto non può far valere il proprio diritto alla esclusiva proprietà del terreno adibito a box senza interpellare il Condominio...

Rassegna di Giurisprudenza
NON PUNIBILITÀ PER PARTICOLARE TENUITÀ DEL FATTO

"Comportamento abituale" ostativo al riconoscimento del beneficio


16.09.2016 |

La causa di esclusione della punibilità per particolare tenuità del fatto di cui all'art. 131 bis cod. pen. non può essere dichiarata qualora venga reiteratamete omessa la condotta di ...

LAVORO

Presupposti per il riconoscimento e l'indennizzabilità dell'infortunio sul lavoro


15.09.2016 |

Nella materia degli infortuni sul lavoro la valutazione del giudice di merito circa l'insussistenza del nesso eziologico fra l'occasione di lavoro e l'infortunio è insindacabile in sede ...

BENI DEMANIALI

Aumento dei canoni per l'utilizzo di beni demaniali


14.09.2016 |

E' manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale dell'art. 2, commi 42 e 43, della l. n. 350/2003, che stabilisce l'aumento del sestuplo dei canoni di attraversamento ...

AGEVOLAZIONI FISCALI

Recupero sgravi contributivi integranti aiuti di Stato incompatibili col mercato comune


13.09.2016 |

La mera esistenza di una o più disposizioni legislative nazionali disciplinanti gli aiuti poi giudicati illegittimi, costituendo il necessario presupposto per la loro applicazione, non ...

Vetrina