in primo piano

SISTEMA SOCIETA'

I rapporti tra il brevetto europeo ed il brevetto italiano ed i riflessi sull'istituto della cessazione della materia del contendere.

Corte di Cassazione, civ., sez. I, sentenza del 16 settembre 2019, n. 22984 SOMMARIO: 1. Premessa. 2. La cessazione della materia del contendere. 3. I rapporti tra brevetto europeo e brevetto italiano sulla medesima invenzione. 4. I recenti chiarimenti della Suprema Corte di Cassazione a seguito della revoca di un brevetto europeo. 5. Conclusioni. 1. Premessa. In ambito brevettuale, il cumulo di protezioni a livello europeo e nazionale può generare dubbi circa la corretta applicazione delle norme deputate al coordinamento tra le due tutele. ...

La radius clause ed il rischio di effetti anticoncorrenziali


09/12/2019 |

Contributo a cura di Loredana Chiaramonte e Susanna Antonielli, FDL Studio Legale e Tributario La cosiddetta "radius clause" è una clausola generalmente contenuta nei contratti ...

Presentato il DDL di Riforma del processo civile, ecco cosa prevede


09/12/2019 |

Contributo a firma di Sara Biglieri e Luca De Benedetto, studio legale Dentons "Una riforma strutturale del nostro ordinamento giuridico" che dovrebbe segnare una "svolta" ed avrebbe ...

Responsabilità solidale negli appalti: la Cassazione circoscrive l'ambito della responsabilità solidale del committente in relazione ai trattamenti strettamente retributivi


09/12/2019 |

Commento a cura di Valentina Pepe e Benedetto Fratello - Pepe & Associati La Corte di Cassazione, con sentenza n. 28517 del 6 novembre 2019, torna a pronunciarsi in materia di responsabilità ...

DIRITTO SOCIETARIO

Cessione di azioni di società in perdita e rimedi ablativi


03/12/2019 |

Con l'ordinanza n. 22790 del 12 settembre 2019 la Sesta Sezione civile della Suprema Corte di cassazione si è pronunciata sulla vexata quaestio se con riferimento al contratto di compravendita ...

Le sentenze del giorno

CIRCOLAZIONE STRADALE

Autovelox: per le postazioni mobili non vale più la regola di un chilometro di distanza

| 09.12.2019 |

Cambiano le carte in tavola sull'autovelox...

Danno da demansionamento: il riconoscimento non scatta in via automatica

09.12.2019 |

In tema di risarcimento del danno non patrimoniale derivante dal demansionamento e dequalificazione, il riconoscimento del diritto del lavoratore al risarcimento del danno professionale, biologico o esistenziale, non ricorre automaticamente in tutti i casi di inadempimento datoriale e non può prescindere ...

TRIBUTI LOCALI

Tassa di sbarco: non è applicabile in via retroattiva se non ancora approvata e quindi nuova

| 05.12.2019 |

Il Comune non può pretendere la tassa di sbarco nel caso in cui la pretesa riguardi ...

SUCCESSIONI

L'esibizione del certificato di morte non è sufficiente per essere considerati eredi

| 04.12.2019 |

Nel contenzioso l'esibizione del certificato di morte...

Rassegna di Giurisprudenza
NON PUNIBILITÀ PER PARTICOLARE TENUITÀ DEL FATTO

"Comportamento abituale" ostativo al riconoscimento del beneficio


16.09.2016 |

La causa di esclusione della punibilità per particolare tenuità del fatto di cui all'art. 131 bis cod. pen. non può essere dichiarata qualora venga reiteratamete omessa la condotta di ...

LAVORO

Presupposti per il riconoscimento e l'indennizzabilità dell'infortunio sul lavoro


15.09.2016 |

Nella materia degli infortuni sul lavoro la valutazione del giudice di merito circa l'insussistenza del nesso eziologico fra l'occasione di lavoro e l'infortunio è insindacabile in sede ...

BENI DEMANIALI

Aumento dei canoni per l'utilizzo di beni demaniali


14.09.2016 |

E' manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale dell'art. 2, commi 42 e 43, della l. n. 350/2003, che stabilisce l'aumento del sestuplo dei canoni di attraversamento ...

AGEVOLAZIONI FISCALI

Recupero sgravi contributivi integranti aiuti di Stato incompatibili col mercato comune


13.09.2016 |

La mera esistenza di una o più disposizioni legislative nazionali disciplinanti gli aiuti poi giudicati illegittimi, costituendo il necessario presupposto per la loro applicazione, non ...

Vetrina