SUPERCONDOMINIO

Legittimazione rafforzata per la tutela delle parti comuni

26 Agosto 2013

Corte di cassazione - Sezione II civile - Sentenza 26 agosto 2013 n. 19558

Nell’ipotesi di supercondominio, gli amministratori sono legittimati a chiedere il ripristino delle parti comuni solo se ricevono mandato da tutti i condomini, viceversa possono richiedere misure unicamente per il condominio da loro singolarmente amministrato. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza 19558/2013, accogliendo il ricorso di una condomina e ribaltando la sentenza della Corte di appello
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi

Non sei abbonato e vuoi sapere come fare?

Abbonati