Divieto d'adozione di figli
Codice civile
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 4 aprile 1942, n. 79
Codice Civile
Approvato con R.D. 16 marzo 1942, n. 262

LIBRO PRIMO. Delle persone e della famiglia - TITOLO OTTAVO. Della adozione di persone maggiori di età - CAPO PRIMO. Della adozione di persone maggiori di età e dei suoi effetti
Articolo 293
Divieto d'adozione di figli

I figli non possono essere adottati dai loro genitori. (4)

[Omissis]. (2)

[Omissis]. (2)

(1) (3)

 

-----

(1) Il presente articolo è stato sostituito dall'art.131 L. 19.05.1975, n. 151.

(2) Il presente comma che qui viene omesso è stato abrogato dall'art. 67 L. 04.05.1983, n. 184.

(3) Ai sensi dall'art. 1, comma 11, L. 10.11.2012, n. 219 con decorrenza dal 01.01.2013, nel Codice Civile le parole "figli legittimi" e "figli naturali", ovunque ricorrono, sono sostituite dalla parole "figli".

(4) Le parole “nati fuori del matrimonio” nella rubrica e nel presente comma sono state soppresse dall'art. 37 D.Lgs. 28.12.2013, n. 154 con decorrenza dal 07.02.2014.

 

 

Vetrina