Cessazione per decadenza dell'avente diritto dalla responsabilità genitoriale sui figli
Codice civile
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 4 aprile 1942, n. 79
Codice civile. [codice civile]
Approvato con R.D. 16 marzo 1942, n. 262

LIBRO PRIMO. Delle persone e della famiglia - TITOLO TREDICESIMO. Degli alimenti
Articolo 448 bis
Cessazione per decadenza dell'avente diritto dalla responsabilità genitoriale sui figli

Il figlio, anche adottivo, e, in sua mancanza, i discendenti prossimi non sono tenuti all'adempimento dell'obbligo di prestare gli alimenti al genitore nei confronti del quale è stata pronunciata la decadenza dalla responsabilità genitoriale e, per i fatti che non integrano i casi di indegnità di cui all'articolo 463, possono escluderlo dalla successione. 

(1) (2) (3)

 

-----

(1) Il presente articolo è stato inserito dall'art. 1, comma 9, L. 10.11.2012, n. 219 con decorrenza dal 01.01.2013.

(2) Ai sensi dall'art. 1, comma 11, L. 10.11.2012, n. 219 con decorrenza dal 01.01.2013, nel Codice Civile le parole "figli legittimi" e "figli naturali", ovunque ricorrono, sono sostituite dalla parole "figli".

(3) La parola “potestà” nella rubrica e nel testo del presente articolo è stata sostituita dalle seguenti “responsabilità genitoriale” dall'art. 66 D.Lgs. 28.12.2013, n. 154 con decorrenza dal 07.02.2014. 

Vetrina