Procurata impotenza alla procreazione
Codice penale
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 26 ottobre 1930, n. 251
Codice penale [codice penale]
Approvato con R.D. 19 ottobre 1930, n. 1398

LIBRO SECONDO. Dei delitti in particolare - TITOLO DECIMO. Dei delitti contro la integrità e la sanità della stirpe
Articolo 552
Procurata impotenza alla procreazione
Abrogato

[Chiunque compie, su persona dell'uno o dell'altro sesso, col consenso di questa, atti diretti a renderla impotente alla procreazione è punito con la reclusione da sei mesi a due anni e con la multa da lire cinquantamila a duecentomila. Alla stessa pena soggiace chi ha consentito al compimento di tali atti sulla propria persona]. (1)

 

-----

(1) Il presente articolo è stato abrogato dall'art. 22, L. 22.05.1978, n. 194.

Vetrina