Diminuzione di pena nel caso di una sola circostanza attenuante
Codice penale
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 26 ottobre 1930, n. 251
Codice Penale
Approvato con R.D. 19 ottobre 1930, n. 1398

LIBRO PRIMO. Dei reati in generale - TITOLO TERZO. Del reato - CAPO SECONDO. Delle circostanze del reato
Articolo 65
Diminuzione di pena nel caso di una sola circostanza attenuante

Quando ricorre una circostanza attenuante, e non è dalla legge determinata la diminuzione di pena, si osservano le norme seguenti:

1. alla pena di morte è sostituita la reclusione da ventiquattro a trenta anni;

2. alla pena dell'ergastolo è sostituita la reclusione da venti a ventiquattro anni;

3. le altre pene sono diminuite in misura non eccedente un terzo. (1)

 

-----

(1) La pena di morte è stata soppressa e sostituita dal D.Lgt.Lgs. 10.08.1944, n. 224 e dal D.Lgs. 22.01.1948, n. 21.