Poteri coercitivi del giudice
Codice di procedura penale
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 24 ottobre 1988, n. 250
Codice procedura penale
Approvato con D.P.R. 22 settembre 1988, n. 447

LIBRO SECONDO. Atti - TITOLO SECONDO. Atti e provvedimenti del giudice
Articolo 131
Poteri coercitivi del giudice

1.Il giudice, nell'esercizio delle sue funzioni, puo` chiedere l'intervento della polizia giudiziaria e, se necessario, della forza pubblica, prescrivendo tutto cio` che occorre per il sicuro e ordinato compimento degli atti ai quali procede.