Mutamento circoscrizioni provinciali
Costituzione della Repubblica
Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 27 dicembre 1947, n. 298
Costituzione della Repubblica Italiana [Costituzione della Repubblica Italiana]
Approvata dall'Assemblea Costituente il 22 dicembre 1947, promulgata dal Capo provvisorio dello Stato il 27 dicembre 1947

PARTE SECONDA Ordinamento della Repubblica - TITOLO QUINTO Le Regioni, le Province, i Comuni
Articolo 133
Mutamento circoscrizioni provinciali
(Rubrica non ufficiale)

Il mutamento delle circoscrizioni provinciali e la istituzione di nuoveProvince nell'ambito d'una Regione sono stabiliti con leggi della Repubblica, suiniziativa dei Comuni, sentita la stessa Regione.

La Regione, sentite le popolazioni interessate, puo` con sue leggi istituirenel proprio territorio nuovi Comuni e modificare le loro circoscrizioni edenominazioni.

 

Vetrina