CIRCOLAZIONE STRADALE E CODICE DELLA STRADA

Contestabile lo stato di ebbrezza anche se il conducente non riesce a soffiare nell'etilometro

27 Maggio 2013

Corte di cassazione - Sezione IV penale - Sentenza 27 maggio 2013 n. 22644

Non sempre è necessario avere i risultati dell’etilometro per contestare al conducente la guida in stato di ebbrezza. La condanna, infatti, è lecita anche quando lo stato del guidatore è tale da non consentirgli nemmeno di soffiare nell’apparecchio per effettuare la rilevazione. Lo ha affermato la quarta sezione penale della Cassazione con la sentenza 22644/2013 che ha respinto il ricorso di un automobilista ritenuto responsabile di guida in stato di ebbrezza. L’uomo ha contestato la condanna inflitta ...
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi

Non sei abbonato e vuoi sapere come fare?

Abbonati