LAVORI IN CONDOMINIO

Sicurezza, senza delibera amministratore parificato al datore di lavoro

15 Ottobre 2013

Corte di cassazione - Sezione III penale - Sentenza 15 ottobre 2013 n. 42347

Nel caso in cui proceda direttamente all’organizzazione e direzione dei lavori nel condominio, l’amministratore assume in materia di sicurezza la posizione di garanzia propria del datore di lavoro. Diverso il caso in cui agisca in ottemperanza di una delibera dell’assemblea. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza 42347/2013, accogliendo il ricorso del professionista contro la condanna, ex lege 81/2008, per non aver verificato l’idoneità della ditta ed adottato tutte le misure per ...
Attenzione! x

Il contenuto è riservato agli abbonati di Guida Al Diritto .
Se sei già abbonato effettua l'accesso.

Attiva il Servizio

Sei abbonato ma non hai ancora attivato il servizio?

Attivazione
Come Abbonarsi

Non sei abbonato e vuoi sapere come fare?

Abbonati