RESPONSABILITA' DELL'ENTE

231: s.r.l. "punita" con il divieto di contrattare con la P.A. dopo una truffa

16 settembre 2014 |

Sostituire, in apparenza, l'amministratore non serve alla società ...

AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE

Nuove misure per le imprese nel decreto "sblocca Italia"


16 settembre 2014 |

Nel decreto "sblocca Italia" n. 133/2014 le misure urgenti per il rilancio delle imprese italiane, quali la promozione straordinaria del made in Italy e le misure ...

PROCEDURE CONCORSUALI

Processo telematico: monitoraggio delle procedure esecutive concorsuali

15 settembre 2014 |

Nuove disposizioni nel decreto sullo smaltimento dell'arretrato ...

VIOLAZIONE DEL DIRITTO D'AUTORE

Limiti alla liceità della condivisione sulla piattaforma di videosharing online


11 settembre 2014 |

Un " hosting provider" passivo non può essere ritenuto responsabile dei contenuti caricati da terzi sulla piattaforma da lui fornita, a meno che non si provi che sia venuto effettivamente ...

DECRETO SVILUPPO

Misure di rafforzamento per le imprese nel decreto competitività divenuto legge

10 settembre 2014 |

Convertito in legge n. 116, in vigore dal 21.08, il decreto competitività n. 91/2014, che presenta numerose disposizioni per il rilancio e lo sviluppo delle imprese, in particolare, sul ...

REATI AMBIENTALI

Attività di commercio ambulante di rifiuti e reato di gestione di rifiuti non autorizzata


10 settembre 2014 |

Il reato di attività di gestione di rifiuti non autorizzata è un reato proprio il cui autore deve possedere specifiche qualità personali riconducibili alla titolarità di un'impresa. Ma ...

BANCHE POPOLARI

Non è agevolata per le banche popolari la detassazione degli utili prevista per le cooperative

9 settembre 2014 |

Le banche popolari non fruiscono – né hanno mai fruito – delle agevolazioni fiscali previste per le società cooperative. Lo ribadisce con decisione l'Agenzia delle Entrate in risposta ...

Giurisprudenza

PROCESSO TRIBUTARIO

Senza la notifica a tutti i soci di s.n.c. salta la misura cautelare

15 settembre 2014 |

sentenza Ctr Liguria, Sez. II, udienza 30.05.2014 - Non solo alla società ma anche a tutti i soci solidalmente e illimitatamente responsabili va notificata, a pena di nullità, la richiesta di iscrizione di ipoteca sul patrimonio immobiliare della s.n.c. Tali soci, infatti, sono destinatari della misura cautelare perciò la notifica effettuata nei confronti della società va estesa necessariamente a costoro, ai sensi dell'art. ...

PROCEDURE CONCORSUALI

Tariffa professionale per il consulente nominato dal curatore del fallimento

7 agosto 2014 |

sentenza Corte di Cassazione, Sez. I, 6.08.2014, n. 17708 - Nella liquidazione del compenso del consulente tecnico nominato dal curatore del fallimento non possono trovare applicazione i criteri previsti per determinare le spettanze degli ausiliari del giudice (c.t.u.), dovendosi fare piuttosto riferimento alle tariffe vigenti per la categoria professionale ...

PROCEDURE CONCORSUALI

L'omologazione del concordato non salva il socio unico dalla confisca

5 agosto 2014 |

sentenza Corte di Cassazione, Sez. III penale, 1°.08.2014, n. 34110 - Del tutto legittimo il sequestro preventivo finalizzato alla confisca per equivalente di beni mobili e immobili trovati nella disponibilità dell'unico socio di una società ammessa al concordato preventivo, perché tale beneficio non è di alcun ostacolo all'applicazione della misura cautelare reale. ...

REVOCA DELL'AMMISSIONE AL CONCORDATO

Occultare debiti rilevanti nel concordato è una frode ai creditori

31 luglio 2014 |

sentenza Corte di Cassazione, Sez. I, 29.07.2014, n. 17191 - Ai fini della revoca all'ammissione al concordato preventivo non rileva in sé l'irregolare tenuta della contabilità ma piuttosto la conseguenza che ne deriva, cioè l'occultamento di debiti di importo rilevante. Questo uno dei principi espressi dalla Suprema Corte quando cassa la sentenza della Corte ...

Casi e questioni
DECRETO CRESCITA

La nuova rilevanza dell'Ace ai fini Irap

| 5 agosto 2014 |

In base a quale meccanismo i soggetti Ires possono beneficiare dell'agevolazione "Ace", l'Aiuto alla crescita economica, dopo che il decreto "competitività" n. 91/2014 le ha conferito rilevanza anche ai fini Irap? È di assoluta novità il correttivo apportato al meccanismo di fruizione dell'agevolazione: il credito d'imposta è commisurato all'eccedenza di rendimento nozionale non utilizzato nel periodo d'imposta per incapienza del reddito complessivo netto.

Rassegna stampa
Crediti verso al P.A. e debiti fiscali delle imprese verso la compensazione

Il dicastero dello Sviluppo economico promette, a breve, l'approvazione ...

Fisco all'inseguimento degli amministratori di società per 5 anni

Parere della commissione Finanze della Camera sul decreto semplificazioni, ...

Organo di controllo superfluo per le s.r.l. di piccole dimensioni

Approvata dalla Camera la legge di conversione del decreto ...

Dal codice di autodisciplina più trasparenza sui compensi degli amministratori

Trasparenza decisionale delle società quotate e compensi degli ...

S.r.l.: iscrizione immediata degli atti societari presso il registro imprese

Tra le ultime novità del D.L. crescita n. 91/2014 nell'ambito ...

Al Senato il nuovo testo del decreto per la competitività delle imprese

Trasmesso al'Aula di Palazzo Madama, dopo il via libera delle ...

Capitale della s.r.l. e attivazione delle funzioni di controllo

In arrivo le massime del Consiglio notarile di Roma sul nuovo ...

Quando l'azienda si trasferisce all'estero nei primi sei mesi dell'anno

Neanche l'ultimo decreto ministeriale 2.07.2014 sulla "exit ...

Premi alle pmi imprese che brevettano i propri progetti

Brevettiplus, istituita dal ministero dello Sviluppo, corre ...

Strumenti e servizi

CERCA UN AVVOCATO
   
Vetrina