MICRO, PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Pmi: valorizzazione economica dei disegni e modelli industriali

30 settembre 2014 |

Riassegnate dal ministero dell'Economia e delle Finanze le risorse ...

DIRITTO DI SUPERFICIE

Tassazione Irpef sulla concessione del diritto di superficie: applicazione della ritenuta e adempimenti connessi


30 settembre 2014 |

I giudici della Cassazione abbandonano l'indirizzo fornito dall'Agenzia delle Entrate nella circolare n. 36/E/2013 affermando che essendo il diritto di superficie ...

SOCIETÀ COOPERATIVE E CONSORZI

Termini di versamento dei fondi mutualistici per lo sviluppo della cooperazione

30 settembre 2014 |

Il versamento della quota del 3 per cento degli utili annuali di ...

PRIVACY E WEB

Le nuove frontiere della privacy nell'era del web 2.0


29 settembre 2014 |

Consapevolezza e ponderazione ci consentono di fare uso degli strumenti di comunicazione con maggiore sicurezza, dato che con l'evoluzione delle nuove tecnologie alcuni dati personali, ...

MEDIAZIONE CIVILE OBBLIGATORIA

Ogni tre mesi "visita di controllo" agli organismi di mediazione

24 settembre 2014 |

Giro di vite sul funzionamento degli organismi di mediazione e sulle incompatibilità dei conciliatori nei procedimenti in campo civile e commerciale. Da oggi è in vigore il D.M. Giustizia ...

ADEGUATA VERIFICA DELLA CLIENTELA

Factoring e obblighi antiriciclaggio

a cura del
22 settembre 2014 |

In consultazione dal mese scorso il documento sulle disposizioni di vigilanza in materia di obblighi antiriciclaggio applicabili a seguito di operazioni di factoring, a seguito delle oggettive ...

DIRITTO INDUSTRIALE

Sezione ordinaria o specializzata: questione di competenza o di mera ripartizione interna delle cause?


19 settembre 2014 |

La Cassazione ha confermato i più recenti orientamenti sulla questione dell'inquadramento della ripartizione delle cause tra le sezioni specializzate in materia industriale e quelle ordinarie, ...

Giurisprudenza

DELIBERE ASSEMBLEARI

Nullità della delibera dei soci di s.r.l. per assoluta mancanza di informazione

30 settembre 2014 |

sentenza Trib. ord. Milano, Sez. spec. in materia di impresa B, 8.08.2014, n. 10077 - In tema di invalidità delle delibere assembleari di s.r.l., l'assoluta mancanza di informazione va riferita al procedimento di convocazione in senso proprio e comporta la nullità della delibera impugnabile entro 3 anni. Gli altri vizi quali il mancato deposito del bilancio, invece, rientrano nelle ipotesi di annullabilità da far valere entro 90 giorni dall'iscrizione della ...

Se prova il delitto, legittimo il sequestro della corrispondenza elettronica sul server

25 settembre 2014 |

sentenza Corte di Cassazione, Sez. III penale, 24.09.2014, n. 39205 - Il sequestro della corrispondenza elettronica contenuta nel server facente capo a una società, imputata di taluni delitti e destinataria di provvedimenti di sequestro, è legittimo e trova piena giustificazione se serve a ricostruire i fatti storici alla base delle ipotesi di reato ed a verificare ...

RESPONSABILITÀ DA REATO DELL'ENTE

231: confisca del profitto alla società penalmente colpevole del disastro

| 24 settembre 2014 |

sentenza Corte di Cassazione, Sez. Un. penali, 18.09.2014, n. 38343 - La morte del lavoratore provocata dalla violazione delle norme sulla sicurezza sul lavoro comporta la responsabilità dell'amministratore delegato della società datrice per omicidio colposo per colpa cosciente. Responsabilità dell'ente per fatto proprio, confisca del profitto e sanzioni interdittive ...

RESPONSABILITÀ DA REATO DELL'ENTE

Per l'impresa è una colpa non avere adottato la cautele organizzative per contrastare i reati 231

| 23 settembre 2014 |

sentenza Corte di Cassazione, Sez. Un. penali, 18.09.2014, n. 38343 - Lo dicono chiaramente le Sezioni Unite penali della Cassazione: in tema 231, le misure necessarie a prevenire la commissione dei reati-presupposto vanno consacrate in un modello organizzativo che individui i rischi e delinei le iniziative atte a contrastarli. Non aver ottemperato a tale obbligo fonda ...

Casi e questioni
SEMPLIFICAZIONI

I buoni sconto per promuovere le vendite non sono operazioni a premi

| 23 settembre 2014 |

Per un'azienda della grande distribuzione, che mette in atto strategie marketing e promuove le vendite dei propri prodotti mediante operazioni a premio, sono ipotizzabili ricadute fiscali di favore, se nelle promozioni utilizza i "buoni sconto" dopo l'entrata in vigore del decreto sviluppo n. 91/2014?

Rassegna stampa
Il diritto all'oblio tutelato dalle autorità privacy in Europa

Dopo la sentenza sul diritto all'oblio della Corte di Giustizia ...

Falso in bilancio all'esame del consiglio dei ministri

Il disegno di legge esaminato dal consiglio dei ministri il ...

Crediti verso al P.A. e debiti fiscali delle imprese verso la compensazione

Il dicastero dello Sviluppo economico promette, a breve, l'approvazione ...

Fisco all'inseguimento degli amministratori di società per 5 anni

Parere della commissione Finanze della Camera sul decreto semplificazioni, ...

Organo di controllo superfluo per le s.r.l. di piccole dimensioni

Approvata dalla Camera la legge di conversione del decreto ...

Dal codice di autodisciplina più trasparenza sui compensi degli amministratori

Trasparenza decisionale delle società quotate e compensi degli ...

S.r.l.: iscrizione immediata degli atti societari presso il registro imprese

Tra le ultime novità del D.L. crescita n. 91/2014 nell'ambito ...

Al Senato il nuovo testo del decreto per la competitività delle imprese

Trasmesso al'Aula di Palazzo Madama, dopo il via libera delle ...

Capitale della s.r.l. e attivazione delle funzioni di controllo

In arrivo le massime del Consiglio notarile di Roma sul nuovo ...

Strumenti e servizi

CERCA UN AVVOCATO
   
Vetrina