AMMISSIONE DEI CREDITI AL PASSIVO FALLIMENTARE

Il privilegio del professionista per gli ultimi due anni di prestazione


20 novembre 2014 |

In tema di amissione al passivo privilegiato, il Tribunale di Busto ...

RESPONSABILITÀ DELLE PERSONE GIURIDICHE

231: quando la società risponde di omicidio colposo e lesioni gravi o gravissime


21 novembre 2014 |

L'introduzione del nuovo art. 25-septies all'interno del D.Lgs. n. 231/2001 ha avuto risvolti importanti per le società preoccupate di non incorrere nei reati-presupposto, ...

RIFORMA DELLA GIUSTIZIA

Una riforma della Giustizia interamente a carico degli avvocati


17 novembe 2014 |

La riforma della Giustizia è legge: aumentano gli importi del contributo ...

VIGILANZA BANCARIA

Al via la nuova era della vigilanza bancaria europea


17 novembre 2014 |

Il trasferimento della sovranità dagli Stati membri all'Unione europea, operativo dal 4 novembre scorso, in materia di supervisione bancaria costituisce un enorme passo in avanti verso ...

CRISI D'IMPRESA

Abrogati i limiti alla prededuzione nel concordato in bianco


11 novembre 2014 |

Nell'ambito del concordato preventivo, dopo gli ultimi aggiustamenti apportati dal decreto competitività n. 91/2014, La prededuzione dei crediti sorti in occasione o in funzione del concordato ...

DECRETO SBLOCCA ITALIA

Alle parti definire contrattualmente la quota dei canoni nel "rent to buy"


11 novembre 2014 |

Convertito in legge il D.L. sblocca Italia, sul quale il Senato ha posto la fiducia la scorsa settimana. Ridotta la portata delle liberalizzazioni nell'ambito delle locazioni non abitative, ...

REATI PRESUPPOSTO

Riciclaggio, illecito reimpiego e associazione di stampo mafioso


7 novembre 2014 |

Il delitto presupposto dei reati di riciclaggio e di reimpiego di capitali può essere costituito dal delitto di associazione mafiosa, idoneo di per sé a produrre proventi illeciti. Non ...

Giurisprudenza

OMESSA DICHIARAZIONE IVA

Esterovestizione delle società di trasporto

| 21 novembre 2014 |

sentenza Corte di Cassazione, Sez. feriale penale, 16.09.2014, n. 38027 - In materia di Iva, la Suprema Corte respinge il ricorso del legale rappresentante di una società di servizi di trasporto stradale, con sede fittizia a Capodistria, condannato nel grado precedente per evasione fiscale. Oggetto d'indagine l'esistenza di una stabile organizzazione occulta (Cass. n. 38027/2014).

DIRITTO D'AUTORE

Una svolta nella gestione dei diritti d'autore per gli artisti stranieri che fanno musica in Italia

| 27 ottobre 2014 |

ordinanza Tribunale di Milano, Sez. feriale, 12.09.2014 (udienza), R.G. 48903 - ordinanza Tribunale di Milano, Sez. feriale, 12.09.2014 (udienza), R.G. 48903 (presidente e relatore Tavassi) Diritto d'autore – Opere musicali – Siae – Concorrenza sleale – Art. 180 l.d.a. – Direttiva 26/2014/UE – Collecting societies – Libero mercato. L'art. 180 della legge sul diritto d'autore ...

CESSIONE DI AZIONI

Trasferimento di partecipazioni societarie e termini di prescrizione alle garanzie patrimoniali

| 28 ottobre 2014 |

sentenza Corte di Cassazione, Sez. II, 24.07.2014, n. 16963 - D'ora innanzi, nel trasferimento di partecipazioni societarie l'acquirente sarà più tutelato visto che la Cassazione ha riconosciuto termini di prescrizione più lunghi alle garanzie patrimoniali (representations and warranties). Si applica il termine ordinario decennale poiché le obbligazioni assunte ...

STRUMENTI FINANZIARI

Vizi genetici di strutturazione del contratto derivato

| 3 novembre 2014 |

sentenza Trib. Cosenza, Sez. I, 18.06.2014, R.G. 4326 - Il fenomeno dei derivati per lo Stato italiano incassa un'altra bocciatura da parte del Tribunale di Cosenza. il contratto derivato stipulato tra banca e cliente era affetto da un tale vizio genetico di strutturazione da risultare privo di causa concreta, in quanto non assolveva a funzione di copertura ...

Casi e questioni
DETERMINAZIONE DELLA BASE IMPONIBILE

Sanzioni applicabili in materia di "transfer pricing" e proposte di modifica

| 18 novembre 2014 |

In caso di verifica fiscale sui cosiddetti "prezzi di trasferimento", come vengono applicate le sanzioni ai fini Ires e Irap? Tra le proposte di modifica alla legislazione vigente, lo studio n. 9/2014 di Assonime dove si illustrano le linee di azione, articolate in otto punti, da proporre al Fisco nell'ottica di migliorare il rapporto con le imprese in relazione ai problemi applicativi della disciplina sul "transfer pricing".

Rassegna stampa
Beni ai soci 2013: entro fine mese il termine per la comunicazione

Si avvicina la scadenza per la comunicazione telematica dei ...

Orientamenti sulla detrazione per il risparmio energetico in favore dei soggetti Ires

Beneficia della detrazione del 65% per la riqualificazione ...

Continuità aziendale garantita dai sindaci dopo l'esame dei flussi finanziari

Il collegio sindacale, a maggior ragione quando investito dell'incarico ...

Il diritto all'oblio tutelato dalle autorità privacy in Europa

Dopo la sentenza sul diritto all'oblio della Corte di Giustizia ...

Falso in bilancio all'esame del consiglio dei ministri

Il disegno di legge esaminato dal consiglio dei ministri il ...

Crediti verso al P.A. e debiti fiscali delle imprese verso la compensazione

Il dicastero dello Sviluppo economico promette, a breve, l'approvazione ...

Fisco all'inseguimento degli amministratori di società per 5 anni

Parere della commissione Finanze della Camera sul decreto semplificazioni, ...

Organo di controllo superfluo per le s.r.l. di piccole dimensioni

Approvata dalla Camera la legge di conversione del decreto ...

Dal codice di autodisciplina più trasparenza sui compensi degli amministratori

Trasparenza decisionale delle società quotate e compensi degli ...

Strumenti e servizi

CERCA UN AVVOCATO
   
Vetrina